Poco tempo? 3 dolci veloci da preparare in padella

Dividersi tra casa, bimbi e lavoro ti costringe a fare dei veri e propri salti mortali? Spesso sei costretta a rinunciare a ciò che più ti piacere fare, anche in cucina. Chi lo trova il tempo di preparare un dolce elaborato? Niente paura, abbiamo la soluzione che fa per te: i dolci fatti in padella!

Ricette dolci veloci da preparare in padella

Il tuo ritmo di vita è davvero folle e per necessità devi sacrificare qualcosa: un'ora di palestra o di lettura, un'uscita con le amiche o il tempo per preparare un dolce gustoso per tutta la famiglia. Per qualsiasi passatempo, quindi anche per la cucina, ci vogliono tempo, pazienza e dedizione.

Se al dolce proprio non riesci a rinunciare, abbiamo una buona notizia per te: esistono tanti dolci che puoi preparare in un baleno, senza accendere il forno. Metti a scaldare la padella e leggi le ricette!

Dolci veloci per ogni occasione

Il primo dolce che puoi preparare in padella è il classico ciambellone, soffice merenda adatta a tutti.

Prepararlo è molto semplice: a 200 gr di farina aggiungi il succo di mezzo limone e un po' di scorza grattugiata, 50 ml di olio di girasole, 2 uova sbattute con 150 gr di zucchero, 250 ml di latte e infine il lievito. Il composto liquido va versato nella padella imburrata, in cui farai cuocere per qualche minuto a fiamma forte, poi per circa 20 minuti a fuoco lento. Ricorda di girare la torta per farla cuocere per bene ogni lato.

ciambellone in padella

Il secondo dessert chiude alla grande una cena tra amici: le banane flambè.

Sciogli nella padella 2 noci di burro, aggiungi zucchero di canna e il succo di mezzo limone. Dopo aver tagliato le banane a rondelle, falle cuocere nella salsa dolce che hai preparato e infiamma con rum o Grand Marnier. Se ti piace, aggiungi un pizzico di cannella. Servi il dolce appena fatto e il successo è assicurato.

banana flambè in padella

Se ti avanza del pane, puoi preparare in quattro e quattr'otto una sorta di pain perdu. Bagna per bene le fette di pane in un composto formato da 2 uova, 50 ml di latte e 50 gr di zucchero di canna, poi falle dorare nella padella, dopo aver sciolto 60 gr di burro. Servi il pain perdu con frutta di stagione (mirtilli, fragole, ananas, mele) oppure con il gelato: il gioco è fatto!

pain perdu in padella

Cara mamma, adesso goditi il dessert!

Lascia un commento