Record di 7 parti cesarei per una mamma al Policlinico di Palermo

7-parti-cesarei

Claudia Di Fiore, 32 anni, è la felice neo mamma di Rosa, piccola nata qualche giorno fa nel reparto di Ostetricia e Ginecologia del Policlinico di Palermo.

Cos'ha di particolare la sua storia?

Che Claudia ha dato alla luce ben 7 figli, tutti con parto cesareo. Un caso rarissimo in Italia, e solo un’altra mamma si è avvicinata a questo record con 6 parti cesarei.

Lungi dal giudicare le scelta di questa donna, i medici però mettono in guardia dagli altissimi rischi che ha corso: ed è solo grazie alla perizia dei dottori che lei e la figlia andranno a casa felici. 

Infatti man mano che aumenta il numero di tagli cesarei, la rottura dell’utero diventa un rischio sempre più probabile. Esso è infatti un muscolo, e un taglio dopo l’altro vede scemare la sua resistenza. Aumentano quindi le possibilità che ci sia una rottura: condizione che mette in serio pericolo sia la vita della mamma che del bambino.

Anzi, dopo tre (massimo 4) cesarei, i medici invitano le mamme ad usufruire di un efficace metodo contraccettivo.

E voi che ne pensate?

14 comments

  1. Angela Martinelli 15 giugno, 2016 at 18:22 Rispondi

    Si sa che dopo il 3 cesareo si rischia parecchio! Congratulazioni alla mamma però io penserai agli altri che ho già prima di insistere con tutte queste gravidanze rischiando di lasciare orfani di madre gli altri figlioletti se qualcosa andare storto!

Lascia un commento