8 consigli per sopravvivere ai primi 6 mesi dopo il parto

sopravvivenza neomamme primi 6 mesi

I primi 6 mesi con un bambino sono difficili e meravigliosi allo stesso tempo: una mamma si sente sempre inadeguata, ma ci sono 8 consigli facili da seguire per sopravvivere al meglio e tenere la famiglia unita.

I primi 6 mesi con un bambino in casa

Cosa accade quando arriva un figlio?

Ogni mamma vive l'esperienza in modo diverso, ma oltre alla felicità, alla gioia di aver creato qualcosa di meraviglioso, al miracolo di una vita che nasce e cresce giorno dopo giorno, che è totalmente bisognosa delle nostre attenzioni, c'è... IL CAOS!

La fatica, lo stress, le emozioni contrastanti, le coliche, l'insonnia, le poppate a richiesta, i pannolini da cambiare, i primi malanni. Non c'è un attimo di tregua e i momenti felici sembrano sempre pochi. L'importante, in questa fase, è sapere di non essere sole e che non tutti i bambini sono perfetti, come affermano le altre mamme.

8 consigli per sopravvivere all'arrivo di un figlio

  1. Andrà meglio. Bisogna dirselo: non è tutto una festa quando arriva un bambino e fingere il contrario, soprattutto tra mamme, è dannoso. Dite la verità: è dura, ma migliora con il tempo, imparando a conoscere la nuova creatura.
  2. Datti una seconda possibilità come genitore ogni giorno: se credi di sbagliare qualcosa nel tuo nuovo ruolo non buttare tutto all'aria, impara dagli errori e il giorno dopo fai le cose in modo diverso.
  3. Quando avrai capito come fare le cose cambieranno. Quando il piccolo trova il suo ritmo e tu pensi di sapere come soddisfare le sue esigenze, tutto può cambiare e si ricomincerà ad imparare.
  4. Non importa se il papà impiega più tempo a legare con il bambino, ognuno ha i suoi tempi e il rapporto mamma-figli è diverso, dovuto ad un attaccamento primario di nutrimento. Non disperate papà e legate coi vostri bimbi!
  5. Ogni genitore ha idee diverse sul crescere i figli: confrontatevi e non imponete le vostra idee perché ogni bambino è diverso dall'altro.
  6. Non esiste nessuna formula magica su come far addormentare un neonato! Solo l'esperienza aiuta a capire come aiutarlo a conciliare il sonno.
  7. Prenditi una pausa per te, per curare la tua persona sia fisicamente che emotivamente, senza sentirti in colpa: farà bene a tutti.
  8. Pianifica il primo compleanno con cura non solo per festeggiare il bambino, ma anche per celebrare la tua sopravvivenza come genitore!

Lascia un commento