Alla scoperta del mondo delle api con Mielizia

Ormai è passato un po' di tempo, ma grazie anche a FattoreMamma, abbiamo avuto il piacere di entrare davvero nel magico mondo delle api di Mielizia.

Cos’è Mielizia? Mielizia, da oltre 35 anni, è il marchio degli apicoltori di Conapi che raccolgono, dal Piemonte alla Sicilia, le migliori produzioni italiane di miele, polline, pappa reale e propoli. Attualmente il brand raggruppa 240 soci e rappresenta oltre 600 apicoltori in Italia. Tutti i raccolti degli apicoltori conferiscono a Monterenzio, sulle  colline bolognesi, dove inizia il processo di produzione e di confezionamento del miele. Per ulteriori info, potete consultare il loro sito: https://mielizia.com/

mielizia

Abbiamo iniziato la giornata con una splendida spiegazione sui vari tipi di miele e poi siamo passati alla  degustazione! Alla mamma non far sapere… Quanto buono è il formaggio con il miele!


Iniziando dal più comune (ma super buono) miele di acacia passando per il miele di sulla, di arancio, di coriandolo, di bosco.. E finendo con polline fresco e secco. Per me è stata davvero una cosa nuovissima! Non avevo mai assaporato mieli così diversi, con caratteristiche così opposte ma, soprattutto, COSÌ BUONI!

Successivamente abbiamo visto come si produce il miele dal discopercolamento delle celle.

I telai disopercolati vengono messi all’interno di questa macchina (in questo caso manuale) chiamato “smielatore” e fatti girare come una centrifuga per far uscire il miele.

Dopo la smielatura siamo andati alla mensa Mielizia a mangiare…. Ovviamente cibo anche lì a tema miele: risotto con polline, una serie di formaggi misti e verdure ognuno da abbinare col proprio miele. Infine la panna cotta!

Devo ammettere che ero un po’ restia ad abbinare il miele col cibo, infatti in 27 anni mi ero ben guardata dal farlo.

Beh, mi sbagliavo di grosso: il risotto col polline era davvero particolare, gustoso ma non pesante. L’abbinamento dei formaggi con il miele Mielizia invece è stato strepitoso: il mio preferito senza dubbio la ricotta con l’acacia.

Il parco delle api: conosciamo meglio questo straordinario insetto

Finita questo magnifico pranzetto siam andati a visitare il parco delle api.

LO SAPEVATE che un’ape in inverno vive 4 mesi mentre con la stagionale calda solo 15 giorni? E che l’ape regina ha una vita lunga, fino a 3 o 4 anni?

In inverno, per tenere alla temperatura giusta la regina, le api creano una specie di uovo con i loro corpi muovendo i muscoli pettorali così che la regina all’interno possa continuare a stare in salute.

Le api per produrre cera devono consumare un quantitativo di miele 8/10 volte superiore al peso della cera. Ecco tutte queste cose io non le sapevo minimamente.

Il percorso didattico al parco delle api Mielizia é stato talmente bello che presto ci porterò pure le mie bambine.

Infine abbiamo visitato l’azienda dall’interno da quando arrivano i fusti di miele a quando escono già imbarattolate e con etichetta.

È stata un’esperienza davvero bellissima, sia dal unto di vista culturale che soprattutto dal punto di vista culinario.
Ho già comprato il polline Mielizia per far assaporare il risotto alla mia famiglia!

 

Post in collaborazione con Mielizia

Lascia un commento