Allarme Zika a Faenza: disinfestazione per prevenzione

allarme zika faenza

Nel 2016 scattò l'emergenza mondiale per il virus Zika, diffuso in modo particolare nei paesi del Sud America e del Pacifico. Adesso è allarme Zika a Faenza, dove una giovane donna proveniente da Cuba ha accusato i sintomi del virus con una febbre molto alta.

Allarme Zika: operazione per bloccare la diffusione del virus

Sono già partite le operazioni di bonifica intorno a via Laghi per prevenire la propagazione del virus. Le condizioni della donna al momento non sembrano preoccupanti, e sono in corso accertamenti per stabilire le cause del malore. Per questioni di sicurezza il Comune di Faenza ha comunque affisso dei manifesti per annunciare la disinfestazione.

Come si propaga il virus Zika

Il virus Zika può propagarsi tramite la zanzara tigre, che pungendo un soggetto infetto rischia di propagare il batterio ad altre persone sempre tramite puntura. Situazioni del genere in Europa non si sono verificate, tuttavia è opportuno tenere sotto controllo la situazione per evitare pericolosi focolai. Il virus Zika può essere pericoloso ed in alcuni casi addirittura letale soprattutto per le donne incinte.

2 comments

Lascia un commento