Al'ombra del Vesuvio nasce la pannolinoteca di Stefania

Una intraprendente mamma di Scampia, Stefania D’Andrea, ha deciso di aderire all'associazione “Cominciamo bene: buone pratiche per famiglie felici” e al gruppo di genitori “Non solo Ciripà”.

Entrambi, lo ricordiamo, si occupano di promuovere la diffusione dei pannolini lavabili, i quali, rispetto ai tradizionali usa e getta, risultano essere più economici (il risparmio totale si aggira intorno ai 1200 euro), più salutari per i piccoli utilizzatori (riducono le dermatiti e le infiammazioni) e, naturalmente, più rispettosi dell’ambiente circostante.

Una pannolinoteca per prendere in prestito pannolini

Mamma Stefania, che condivide la scelta del pannolino riutilizzabile, ha fondato a Napoli una pannolinoteca, un luogo in cui i genitori avranno la possibilità di prendere in prestito vari tipi di pannolini lavabili per poterne valutare l’efficacia e tutti i vantaggi che da essi derivano.

La sfida è aperta: Quante mamme e papà napoletani decideranno di abbandonare il pannolino usa e getta e di adottare quello lavabile?

E voi, care mamme, siete disposte a far provare questo accessorio eco-friendly al vostro piccolo?

Lascia un commento