Annalisa Minetti ha perso il bimbo in gravidanza

annalisa minetti perde bimbo

Un vero e proprio dramma per Annalisa Minetti: perde il bambino dopo 3 mesi di gravidanza. La notizia è stata mestamente diffusa dalla sua assistente, che non ha fornito ulteriori dettagli sulle modalità dell'aborto. Ha solo comunicato che la Minetti e suo marito Michele, nonostante il forte dolore che stanno vivendo, non hanno intenzione di rinunciare al sogno di avere un bambino.

Annalisa Minetti ha perso il bimbo: ecco come reagisce

Involontariamente Annalisa Minetti aveva rivelato a Barbara D'Urso di essere incinta durante "Domenica Live", ma purtroppo la sua gravidanza non è andata a buon fine. Col cuore gonfio di dolore e di tristezza, la cantante ha voluto reagire gettandosi a capofitto nel lavoro, un modo per andare avanti e per non pensare alla sua tragedia personale.

Uno sportello di supporto per le donne che hanno perso il bambino

Si vocifera che Annalisa Minetti, dopo questa drammatica esperienza, abbia intenzione di aprire uno sportello di supporto per le donne che hanno perso il bambino. Un modo per aiutare quelle donne che, proprio come lei, hanno vissuto la terribile esperienza di una gravidanza interrotta.

34 comments

  1. Gloria Reyes 6 giugno, 2017 at 00:31 Rispondi

    E una cosa brutta è successo a una su tre donne, è successo a me due volte,fortunatamente la vita adesso ci ha regalato finalmente la gioia di essere genitori dopo anni di cercarlo.

  2. Jenny Pellizzer 6 giugno, 2017 at 09:29 Rispondi

    So cosa si prova..io ero al termine del terzo mese e mancavano 4 giorni a Natale, dovevano dirmi se era maschio o femmina, invece mi hanno detto che non c’era più battito…il tempo passa ma queste cose non si dimenticano e la lacrima c’è sempre…

  3. Alessia Vera 6 giugno, 2017 at 13:17 Rispondi

    L’atleta???
    Scusate, ma chi è che scrive?
    Ora, passi la Minetti che sarebbe una “cantante” o ex tale e vabbè, poco male. Se poi nel frattempo è diventata un’atleta magari è sfuggito a me…
    Ma con la stessa disattenzione due giorni fa avete scritto che laSEU è contagiosa. E non è così.
    Vi leggono in molti, attenzione a quello che pubblicate.

Lascia un commento