App per le mamme: quelle di cui non potrai più stare senza

migliori app mamme

Al giorno d'oggi il mondo della tecnologia è diventata una parte integrante e imprescindibile della vita quotidiana. Nessuno infatti può ormai più fare a meno dei dispositivi elettronici quali smartphone, tablet oppure computer. Non è un segreto che per molte cose la tecnologia ha migliorato sensibilmente la vita di tutti noi, limitando le difficoltà e accorciando le distanze. Per questo anche le mamme hanno imparato a sfruttarne i vantaggi, beneficiandone soprattutto nel rapporto con il proprio bambino. Proprio a questo proposito esistono delle applicazioni specifiche adatte proprio a migliorare le relazioni tra madri e figli. Eccone alcune.

App per le mamme: le più utili

Una delle applicazioni più utili è senz'altro GoBimbo, la quale permette di cercare su una mappa i luoghi più vicini alla propria abitazione per trascorrere il proprio tempo libero con il bambino. Tutto quello che bisogna fare è inserire il luogo in cui ci si trova e l'età del proprio figlio: a questo punto sarà l'app ad indicare quali sono le attività  interessanti in quel momento nelle vicinanze.

Le mamme che amano avere tutto sotto controllo non possono fare a meno di Sprout, l'applicazione che permette di segnare il sonno del bimbo, l'altezza, il peso, le dimensioni della testa e la sua crescita.

Una delle app più amate è iBimbo la quale consente di controllare periodicamente i progressi fatti dal bambino: si passa dalle ore di sonno, alle attività svolte, alle poppate e il cambio pannolino.

Baby Monitor 3G invece è un'app a pagamento (al costo di 3,99 euro sia per Android che per iOs) che consente ai genitori di controllare il bambino quando ci si trova in un'altra stanza. L'app infatti permette di controllare sul video che i rumori provenienti dalla stanza.

App per le mamme: quali sono le migliori?

Le mamme che hanno problemi a far addormentare i propri bambini non possono sicuramente dimenticare White Noise Ambience, che genera dei rumori di sottofondo perfetti a conciliare il sonno del piccolo in poco tempo.

Le mamme più sbadate invece oggi possono stare serene: c'è un'app chiamata Baby care che aiuta a tenere sotto controllo tutto quello che riguarda il bimbo. Si tratta infatti di una sorta di diario personale molto valido ed efficace.

Per coloro che hanno figli all'asilo è consigliabile invece scaricare Baby Week, l'app che collega la mamma alle maestre le quali possono comunicare al genitore tutto ciò che riguarda il bambino.

Infine, un'altra applicazione molto utile soprattutto per chi ha figli un po' più grandi è Soldo, che con un solo gesto consente di inviare denaro ai propri figli in modo semplice e veloce. 

E voi che applicazioni usate? Fatecelo sapere nei commenti!

Lascia un commento