“Attente ai caricabatterie!”: mamma posta foto shock

caricabatterie telefono bambino

La mamma, con queste immagini shock della sua bimba bruciata dal caricabatterie del telefono, vuole intimare all'attenzione tante altre mamme sui pericoli per i nostri bambini nascosti in casa. Le foto stanno facendo il giro del web, vi raccontiamo cosa le è successo.

I caricabatterie sono un reale pericolo per i bambini

Quante volte vi è capitato di lasciare il caricabatterie del telefono attaccato alla corrente con il filo penzolante senza pensare al potenziale pericolo? I bambini, si sa, sono attirati da tutto quello che non devono toccare e la figlia di Courtney N Davis del Kentucky ha messo in bocca proprio questo oggetto che le ha causato una bruciatura sull'angolo della bocca. La piccola guarirà, ma probabilmente ci vorrà anche l'intervento del chirurgo estetico.

https://www.facebook.com/court.davis.8884/posts/1578991682122260

Un monito per tutti i genitori

Questa mamma, che si reputa molto fortunata, ha postato le foto shock su Facebook della ferita della bambina. L'ha fatto per un motivo molto semplice quello di attirare l'attenzione dei altri genitori a stare attenti sui pericoli nascosti che ci sono in casa e ha aggiunto. "Mia figlia è stata fortunata, il tuo bimbo potrebbe non esserlo".

Anche voi lasciate il caricabatterie attaccato alla corrente? Fate attenzione!

32 comments

  1. Vasi Stamat 18 ottobre, 2017 at 21:38 Rispondi

    Si..basta educarli bene 😉😉 mah… conta anche in carattere 😅😅 se tu dici no no non si toca e lui fa quello che tu dici di non farlo…..😣😣😣😣😅😖😖

    • Valentina Lo Presti 19 ottobre, 2017 at 16:02 Rispondi

      Verissimo. Io ho 3 maschietti e so bene che la prima cosa è la prevenzione (copri-prese, catenelle alle finestre scorrevoli per evitare che si buttino giù dal terzo piano, cancelletto nella porta della cucina, ecc) ma senza ansia e se qsa li incuriosisce sono io che gliela mostro e avvicino (tipo il vetro del forno acceso che scotta, il ferro da stiro, ecc). Soddisfatta la curiosità, assimilano il mio messaggio di “pericolo” e se lo ricordano a vicenda.

  2. Giulia Gambino 19 ottobre, 2017 at 01:42 Rispondi

    Bambini=pericoli… nn bastano 1000 occhi.. Quando sono piccolini mica capiscono il no… e pure k sono più grandi lo fanno lo stesso.. I miei 2 bimbi fermi nn ci stanno manco quando dormono!!

  3. Gabriella Fiorà 19 ottobre, 2017 at 07:57 Rispondi

    Due anni è un uragano abbattutosi in casa altro che dire no ! Mi stanno spuntando braccia e occhi ovunque due femminucce prima erano angeli non toccavano nulla questo invece salvo no ! Che fa salvo si butta si rotola bho !! Crescerà! X ora io le sorelle e il padre non so chi corre di più

  4. Debora Capriotti 19 ottobre, 2017 at 09:23 Rispondi

    Mia figlia ha22mesi ed e’stata sempre attratta da fili luci cassetti sto sempre a dire di no ma nn basta e’una bambina lo fa lo stesso x sfida….piu’le dici questo nn lo devi fare piu’lo fa….nn sta mai ferma….beati voi che avete figli cosi’calmi….io e il padre nn arriviamo a riprenderla….quindi che significa?che nn le insegniamo niente? Ma che dite….!!!

Lascia un commento