Nata prematura di 22 settimane, ora compie 3 anni!

bimba prematura 21 settimane

Una bambina originaria di San Diego, in Texas, ha da poco compiuto tre anni. Sembrerebbe una cosa normalissima, a parte il fatto che al momento della nascita nessuno avrebbe scommesso sulla sopravvivenza della piccola.

Si tratta infatti della bambina più prematura di sempre, considerando che venne al mondo dopo appena 21 settimane e 4 giorni di gestazione, col peso record di 410 grammi.

La bambina più prematura di sempre: un caso più unico che raro

Courtney Stensrud, la mamma della bambina, fu ricoverata in ospedale per una comune infezione placentare, che in realtà risultò essere più grave del previsto. La donna fu operata e la bambina rischiava di morire, così si decise di farla nascere prima del termine. I medici erano in grande difficoltà, poiché non c'erano precedenti di casi simili e non sapevano come intervenire. Su richiesta della mamma la bimba fu sottoposta a rianimazione, pratica sconsigliata per bambini così prematuri per via delle basse probabilità di sopravvivenza.

Un miracolo vivente!

Oggi la mamma ci fa sapere che bimba ha compiuto tre anni, sta benissimo e rappresenta un miracolo vivente considerando che quando nacque era così piccola da stare nel palmo di una mano.

Questo episodio però è un caso limite, poiché è estremamente difficile che bambini nati così prematuri riescano a sopravvivere. Tuttavia i medici stanno analizzando attentamente questo caso, per utilizzarlo come precedente se dovessero verificarsi episodi simili.

1 comment

Lascia un commento