I bambini del nido scrivono ai ladri

lettera bambini asilo furto

In un asilo nido in provincia di Firenze un furto di mattonelle ha privato i bambini del loro spazio per giocare all'aperto: i piccoli hanno deciso di scrivere una lettera ai responsabili del furto.

Una lettera per i ladri di mattonelle

"Cari ladri, perché l’avete fatto?" è questa la domanda che i bambini della scuola San Vito di Incisa, in provincia di Firenze, hanno posto ai malviventi che in estate hanno rubato la pavimentazione della loro area giochi. I piccoli hanno scritto una lettera che sta facendo il giro del web, nella speranza di cambiare il cuore dei ladri di mattonelle per farli diventare più buoni.

I bambini invitano a restituire il maltolto

Gli alunni della scuola ci sono rimasti davvero male per questa storia e nella missiva hanno voluto porre l'attenzione sul loro diritto a giocare all'aria aperta. Anche in questo caso, però, come succede quando si litiga tra amici, i bambini hanno inviato un messaggio di pace: "Non è bello rubare, ma noi vi perdoniamo".

Chissà se sono riusciti nell'intento di intenerire i ladri per riavere indietro le loro mattonelle...

1 comment

Lascia un commento