10 cose che i bambini responsabili sanno fare soli

l'educazione dei bambini responsabili

Per crescere dei bambini responsabili ci sono almeno 10 cose che devono saper fare da soli, senza l'intervento dei genitori, a volte troppo apprensivi e iperprotettivi.

Come crescere bambini responsabili

I bambini dovrebbero vivere spensieratamente la loro infanzia, giocare, divertirsi, fare pasticci, sperimentare, scoprire. In questo loro viaggio, però, se imparano a fare delle cose da soli, come prepararsi la colazione o lo zaino, senza richiedere sempre l'intervento di mamma e papà, possono diventare degli adolescenti e poi degli adulti responsabili.

Nella loro crescita i genitori hanno un ruolo fondamentale non solo nel dare l'esempio, ma anche nell'essere meno iperprotettivi e meno apprensivi con i figli. Lasciarli fare esperienze in autonomia gli servirà a diventare più indipendenti e capaci di affrontare da soli anche le piccole difficoltà dell'essere piccoli.

10 cose che devono saper fare i bambini prima di diventar grandi

Ci sono almeno 10 cose che devono saper fare i bambini per diventare adulti responsabili e tra queste ci sono:

  1. Scegliere i vestiti da soli e vestirsi da soli
  2. Apparecchiare e sparecchiare la tavola
  3. Mettere la sveglia per andare a scuola
  4. Gestire il rapporto con gli adulti, insegnanti, allenatori, altri genitori o amici di famiglia, in autonomia
  5. Curare la loro vita scolastica facendo i compiti e occupandosi dei voti senza l'ansia da prestazione che i genitori possono aggiungere a quest'ambito
  6. Essere responsabili delle proprie cose non lasciandole in giro nella speranza che la mamma le ritrovi o le metta al loro posto
  7. Imparare a mettere i vestiti sporchi nel cesto della biancheria e qualche volta aiutare a caricarla e a programmarla con la supervisione di un adulto
  8. Realizzare qualche lavoro domestico, come spolverare o posare i piatti nella lavastoviglie
  9. Riempire il proprio zaino con tutto il necessario per la scuola
  10. Occuparsi della propria agenda settimanale non delegando ai genitori il pensiero di dover ricordare impegni, materiali scolastici da comprare o corsi da seguire.

I vostri bambini sono responsabili?

4 comments

Lascia un commento