Beyoncé: assunte 6 tate per i due gemellini!

Beyoncé Jay-Z tate gemelli

Recentemente Beyoncé aveva annunciato di voler fare solo la mamma, tuttavia stare dietro a due gemellini neonati bisognosi di mille attenzioni e ad una bambina di 5 anni non è affatto facile. Per questo motivo, secondo quanto rivela il magazine "OK!", la cantante ed il marito Jay-Z avrebbero deciso di assumere 6 tate per tenere a bada soprattutto i due gemellini, Rumi e Sir.

Beyoncé assume 6 tate per i due gemellini

Secondo quanto riferito da una fonte vicina alla coppia per Beyoncé e Jay-Z dormire la notte, ma anche di giorno, sta diventando quasi impossibile. Rumi e Sir infatti dormono e si svegliano ad orari diversi, ed i due genitori non riescono a stare dietro ad entrambi. Sono quindi state assunte 6 tate, 3 per neonato, che vanno e vengono dalla casa di Los Angeles delle due star senza mai lasciare soli i piccoli.

"Solo" due tate per Blue Ivy

Naturalmente non bisogna dimenticare la piccola Blue Ivy di 5 anni, la quale però si deve accontentare di un numero più ristretto di tate: solo due. La spesa totale per le 8 tate è di 100.000 dollari all'anno. A questo punto però ci viene una domanda: con tutte queste tate, Beyoncé quando avrà tempo e modo di fare davvero la mamma?

88 comments

  1. Katrin Feddy 28 luglio, 2017 at 14:11 Rispondi

    Io sn basita…istinto materno zero…sicuramente li prenderà in braccio solo per fare delle foto….ridicola all inverosimileeeee…e parla una mamma di 2 gemelli di quasi tre anni più un bambino di 9 …🤐🤐🤐🤐

  2. Elena Marin 28 luglio, 2017 at 15:42 Rispondi

    Beh in realtà di figli ne ha 3. E fa bene se se lo può permettere. Se non lo fanno loro che hanno la possibilità… Poi diventano esaurite lo stesso ma questa è un’altra storia 😅

    • Patrizia Pellicano 28 luglio, 2017 at 16:17 Rispondi

      Io ho la tata a tempo pieno, peró le lascio mia figlia dalle 11-12 fino alle 8 di sera che rientriamo. È una mano santa d aiuto, peró se ci sono io in casa non le chiedo neanche di riscaldarmi un biberon, è come se non esistesse per me, sennó i compiti di madre diverebbero troppo facili. Ovviamente la notte mia figlia sta con noi sempre!

  3. Patrizia Pellicano 28 luglio, 2017 at 16:09 Rispondi

    Poi ci sorprendiamo che le star a un mese dal parto sono belle magre e senza occhiaie! Certo! Le nottate non se le fanno di sicuro, lasciano le infermiere con i bimbi la notte. Ma cosi conosco tanta gente non famosa comunque. Viva le occhiaie e chi non puó rinunciare al carboidrato sennó collassa!!! 👏🏻

    • Patrizia Pellicano 28 luglio, 2017 at 17:03 Rispondi

      Scusami, ma non avevo nessuna intenzione di offendere la categoria delle infermiere, che amo, adoro e sono il mio braccio destro visto che sono un medico e conosco il loro percorso professionale abbastanza bene. Ma tanto negli Usa quanto in tutto Latino America si contrattano per ” tate” le infermiere. L articolo é scritto in italiano e in italia siamo abituati alle tate o baby sitter ( una persona che aiuta in generale) ma tanto lei come tutte contrattano infermiere specializzate in ” infant care”. Quindi non volevo denigrare nessuno, peró visto che ho vissuto in Usa e vivo tuttora in Messico so chi sono le famigerate ” tate” in questione.

  4. Silvia Gabriele 28 luglio, 2017 at 17:18 Rispondi

    Sempre bellissima! Le tate ringrazieranno per il lavoro, e i turni non massacranti per il numero del personale preso!!😊 Ci vorrebbero tante Beyonce’ qui, così lavoreremmo un pochino! ❤

  5. Simona Maria Licandro 29 luglio, 2017 at 19:36 Rispondi

    Io sono mamma di due gemellini di sette anni … i prima 24 mesi della loro vita nn ho chiuso occhio ….. ed ero un mostro… loro hanno in immagine da difendere…ma nn sanno cosa si perdono….io ho perso due anni di sonno e due anni di vita ma ho acquisito tanteee ma tanteeee cose.

Lascia un commento