Bimba nata con tre gambe potrà camminare per la prima volta

bimba nata con tre gambe

Nata con tre gambe: è una storia che arriva dal Bangladesh e grazie a un’operazione in Australia, una bambina di soli tre anni potrà camminare come tutte le bambine della sua età.

Si chiama Choity Khatun ed è nata con una malformazione: aveva tre gambe. I medici non avevano dato alla famiglia molte speranze di vivere in queste condizioni, ma grazie a un’equipe di medici che l’hanno seguita in Australia, ora la piccola è salva.

Il perché della bimba nata con tre gambe

La malformazione della bambina deriva da un fatto quasi surreale: delle parti del corpo di una sua gemella sono cresciute dentro di lei e per questo aveva una gamba in più. Prima dell’intervento chirurgico, i medici hanno studiato il suo caso per mesi.

Esperti e medici internazionali arrivati dagli Stati Uniti e dall’Europa hanno ridato il sorriso a Choity con un’operazione rara in campo medico. Ore di anestesia, decisioni ponderate e frutto di tanti studi. La scoperta è stata sorprendente: durante le ore di anestesia i medici hanno trovato un intero corpo estraneo dentro la bambina. La piccola aveva due retti, due vagine e due uteri.

Con un intervento di otto ore ora la bambina è salva. Non è più in pericolo di vita e soprattutto potrà finalmente camminare come tutti gli altri bambini.

Lascia un commento