Bimbo nasce morto in ospedale: a rischio anche la mamma

neonato nasce morto in ospedale

Un bimbo nasce morto in ospedale, poche settimane prima della data presunta del parto.

La tragedia si è consumata a Chioggia, in provincia di Venezia, dove una donna si è recata presso la struttura ospedaliera dopo aver avvertito un forte dolore. Inutile l'intervento del personale medico, che non ha potuto fare altro che constatare il decesso del neonato.

Bimbo nasce morto in ospedale: cesareo d'urgenza per la donna

Dopo i primi accertamenti i medici hanno diagnosticato il distacco della placenta, quindi hanno dovuto sottoporre la donna ad un parto cesareo d'urgenza per salvarle la vita. Il distacco della placenta infatti è letale per il nascituro, ma può mettere a rischio anche la vita della mamma. Adesso saranno avviate delle indagini, come vuole la prassi, per accertare che i protocolli siano stati applicati secondo i tempi ed i metodi giusti.

Il dolore della mamma

La donna dopo l'operazione dovrà riprendersi, ma a fare più male non sarà tanto il dolore fisico quanto la perdita del figlio. La giovane donna sarà seguita da uno psicologo personale per superare questa brutta vicenda. A rendere ancora più agghiacciante questa tragedia è il fatto che successe la stessa cosa quasi un anno fa, quando un neonato nacque morto all'ospedale di Chioggia in una situazione più o meno simile.

12 comments

Lascia un commento