Genitori in difficoltà: i campi estivi sono troppo cari

campi estivi

La scuola è finita e per molti bambini anche le porte dei campi estivi sembrano chiudersi: i prezzi non sono accessibili per molte famiglie.

Federconsumatori: una stangata per i campi estivi

L'Osservatorio sulle Famiglie di Federconsumatori ha riportato alcuni dati preoccupanti sul costo a famiglia di un centro estivo. Quelli privati prevedono in media una spesa di circa 624 euro al mese, mentre quelli pubblici di 304 euro.

Alcuni si occupano a tempo pieno dei piccoli con attività sportive, ludiche e pedagogiche, altri offrono solo mattinate di gioco, ma in entrambi i casi sono sempre stati considerati un passatempo fondamentale, un aiuto sopratutto per i genitori che lavorano.

Soluzioni alternative ai campi estivi

Il costo molto elevato anche dei centri estivi delle strutture pubbliche sarà proibitivo per alcune famiglie che dovranno trovare soluzioni alternative per riempire il tempo libero dei loro bambini in questa lunga estate. Alcuni genitori si stanno organizzando per occuparsi a turno di un gruppo di bambini. Un'altra soluzione è quella di ricercare babysitter condivise che stiano con i piccoli per qualche ora a prezzi più contenuti.

Lascia un commento