Il nostro Cartoon Network & Boomerang Village a Cattolica!

Cartoon Network & Boomerang Village

Un viaggio emozionante, il primo noi due da sole (io e mia figlia), grazie a Cartoon Network e Boomerang  per l’invito al Cartoon Network & Boomerang Village a Cattolica: voglio quindi raccontarvi la mia esperienza e questa bellissima giornata assieme a mia figlia Penelope.

Tanta allegria al Cartoon Network & Boomerang Village

Arrivi e già capisci che sarà una giornata speciale. Le attrazioni sono tutte all’interno di gonfiabili, musica allegra, bolle di sapone ovunque ma, soprattutto, tanti tanti sorrisi per tutti.

Il Cartoon Network & Boomerang Village di Cattolica è stato allestito in maniera funzionale e diviso per settori.

Per quanto riguarda le attività di Boomerang i bambini possono scegliere se:

  • fare un gioco memory interattivo (e di velocità, direi. Io non sono riuscita a farlo, a differenza di Penelope che era rapidissima)
  • diventare “deejay”: scegliendo una sigla di un cartone di quelli che propone il canale e aggiungendo dei simpatici suoni di disturbo. La melodia creata può essere riascoltata a casa grazie a un codice che viene dato ai bambini.

Il gonfiabile Cartoon Network invece proponeva due attività: 

  • Ben Ten con un gigantesco Omnitrix. Questo può essere messo in funzione solo dal lavoro di squadra di un genitore e il figlio. Una volta attivato i partecipanti si trasformano in alieni… ma solo in foto che viene poi stampata e regalata per ricordo.
  • Powerpuff Girl: i bambini possono creare la loro Powerpuff Girl personalizzata e stampata su una maglietta. Penelope la ha adorata.

A metà tra i gonfiabili di Cartoon Network e Boomerang è collocata l'area cinema, con proiezione di cartoni sia di un canale sia dell'altro.

Cartoon Network e Boomerang Village logo

La parola chiave di tutto il village mi è sembrata essere collaborazione e lo ho apprezzato molto.

Per tutto il tempo si sono svolte attività che prevedevano la collaborazione di genitori e figli. Ognuna di esse aveva come tema uno dei cartoni dei due canali. Si sfidavano tra loro delle famiglie e poi i bambini, sorridenti come non mai, si portavano via dei gadget.

Le sfide erano davvero molto divertenti. Chiaramente qualsiasi componente della famiglia è il benvenuto: nonni, zii o fratelli più grandi. L'importante è che ci sia almeno un bambino e un adulto.

I gadget regalati ai bambini erano molto simpatici e hanno fatto presa su di loro, che hanno potuto portarsi a casa un ricordo del loro personaggio preferito e della bellissima giornata di divertimento.

L'offerta di Boomerang e Cartoon Network 

L’offerta di Boomerang piace molto a Penelope: Bunnicula, The Tom and Jerry Show, Bugs Bunny, ma tra tutti il suo preferito (e anche del suo papà!) sono Be Cool Scooby-Doo, Grizzy e i Lemming che a casa nostra scatenano allegre risate ogni volta.

Il programma di cartoni animati su Cartoon Network è altrettanto interessante, ma per una fascia d’età un po’ più alta rispetto a quella di mia figlia: Lo straordinario mondo di Gumball, Mighty Magiswords, Adventure Time, Ben Ten e le Powerpuff Girls (le preferite di Penelope di questa rete).

La sua gioia nell’incontrare i suoi personaggi preferiti della tv è stata per me un’emozione. Impazziva quando usciva la mascotte di Scooby-Doo, si faceva abbracciare e coccolare dalle Powerpuff Girls. Boomerang e Cartoon Network sono riusciti a regalarci quella magia che puoi vivere solo con gli occhi di un bambino e che io ho visto attraverso quelli di mia figlia.

Cartoon Network e Boomerang Village Scooby-Doo

Volete provare anche voi tutto questo? Partecipate al prossimo appuntamento: domenica 23 luglio a Fano: le altre date le potete trovare a questo link!

Ma se non potrete esserci, seguiteli sui social. L’evento è talmente coinvolgente che vi sembrerà di aver partecipato in prima persona.

Lascia un commento