Il certificato di gravidanza inviato solo per via telematica

certificato di gravidanza online

Manca ancora qualche mese, ma dal 4 agosto 2017 il certificato di gravidanza dovrà arrivare all'INPS solo per via telematica. Il compito della spedizione spetterà ai medici del Servizio Sanitario Nazionale o con esso convenzionato e non più alle future mamme.

I dottori incaricati dovranno collegarsi al sito dell’INPS nell’area riservata ai “medici certificatori” e inviare i certificati di gravidanza delle loro assistite.

Novità in seguito al certificato di gravidanza online

Con questa nuova procedura di semplificazione amministrativa, la donna non dovrà più presentare il certificato di gravidanza per usufruire delle indennità di maternità, del bonus bebè e delle diverse tutele che le spettano come donna incinta. Datori di lavoro e future mamme potranno visualizzare i certificati di gravidanza direttamente online sul sito dell’ente, accedendo dall’area riservata.

Il medico certificatore, dopo l’invio all’INPS, darà alla futura mamma il numero di certificato assegnato dal sistema e, su richiesta, anche una copia cartacea del certificato medico inviato.