Tutti al cinema, è arrivato... il Broncio!

Il primo marzo arriva nelle sale un nuovo film d’animazione per tutta la famiglia: È arrivato il Broncio!

Ok, ma di cosa stiamo parlando? Di una storia magica e divertente, uscita dal cilindro dei geniali creatori di "L’era glaciale 2 - Il disgelo", che saprà sicuramente coinvolgere grandi e piccini, come è successo a noi! Io e la mia piccola Caterina, infatti, abbiamo avuto l'opportunità di vederlo in anteprima, quindi ci siamo armate di pop corn e abbiamo dato il via ad una serata a base di cinema e magia, proprio come piace a noi! Abbiamo seguito Terry, il timido protagonista, nelle sue avventure in un luogo magico, il Regno di Groovynham.

È arrivato il Broncio... Che storia è mai questa?

Partiamo dal principio... Terry è un ragazzino riservato, molto legato al felice ricordo della nonna con cui trascorreva le estati della sua infanzia nel meraviglioso parco divertimenti che lei stessa aveva aperto. Oltre alle attrazioni, Terry si divertiva grazie alla sua fervida immaginazione, che lo faceva viaggiare in luoghi fantastici. Da quando però la nonna non c’è più, Terry è molto triste ed il parco divertimenti rischia di chiudere.

Un po' di magia e... Inizia l'avventura!

Ma succede qualcosa di magico ed inaspettato! Grazie ad una giostra che conteneva ancora un po’ di magia, il ragazzino si trova catapultato in un mondo fantastico, il Regno di Groovynham. È il posto magico di cui gli parlava sempre la sua dolce nonna, dove tutti sono felici e sorridenti grazie al mago Sorriso!

Quando Terry arriva a Groovynham, però, si accorge che la situazione è ben diversa da quella che immaginava: un mago brontolone, il Broncio, ha fatto un sortilegio portando il malumore e togliendo il sorriso a tutti gli abitanti del Regno. Inizialmente Terry vorrebbe solo tornare a casa, ma per lui inizia una mirabolante avventura. Incontrerà principesse da salvare, strane creature da cui difendersi, farà mille scoperte e scoprirà quante cose stanno cambiando sia fuori che dentro di se.

Il suo obiettivo sarà quello di trovare una formula magica che possa riportare spensieratezza e felicità nel regno, per poter poi tornare a casa: il suo viaggio però sarà costellato da mille sfide ed imprevisti. Riuscirà Terry a salvare il Regno e fare ritorno nel suo mondo? Ma soprattutto, riuscirà a tornare ad essere felice? Noi ovviamente non vi sveliamo nulla!

Magia, risate ed avventure a non finire!

Quello che possiamo dirvi è che, tra alberi che camminano, palloncini parlanti, orchidee che bisbigliano e draghi pasticcioni, con questo film non mancano certo le risate! Si sa, i bambini adorano le storie ricche di magia, e "È arrivato il Broncio" è stato decisamente all'altezza delle aspettative di Caterina!

Si è molto divertita seguendo le avventure di Terry ma soprattutto della principessa Alba, una biondina in attesa del principe azzurro, e del suo fedele Bip, un animaletto magico che non si separa mai da lei!

Anche il mago Broncio è riuscito ad ottenere la sua simpatia, anche grazie a Dingo, il suo drago dal cuore tenero, che lancia palle di fuoco ad ogni starnuto bruciacchiando il mago!

Tutti insieme al cinema!

Guardare un film è diventato un momento di condivisione per me e la mia piccola: ci prepariamo sul divano e stiamo vicine vicine. Lei mi pone mille domande e mille perché sulla storia che stiamo vedendo mentre segue le immagini ed i dialoghi sullo schermo!

Mentre guardavamo "È arrivato il broncio" la sua curiosità è stata attirata dal "bimbo triste", come lo chiamava lei. "Mamma, ma poi torna felice?" è stata la sua domanda più frequente. Nessuna anticipazione, l'abbiamo scoperto insieme, ma è stato bello vederla così appassiona alle emozioni dei personaggi!

Terry, alla fine, ha ritrovato la felicità? E il mago Broncio? Potete scoprirlo dal 1 marzo nei cinema, andando a vedere "È arrivato il broncio", il divertentissimo film d’animazione di M2 Pictures e diretto da Andrés Couturiere!

Mi raccomando, fate il pieno di pop corn e preparatevi a ridere!

19 comments

Lascia un commento