Colletta per salvare i figli dei genitori morti di tumore

genitori morti di tumore colletta per salvare i figli

Il destino è stato crudele verso Luke, Hanna e Oliver Bennett, tre ragazzi di Liverpool che nel giro di pochi giorni hanno perso i genitori morti di tumore. Il padre di 57 anni faceva il falegname, mentre la mamma di 50 anni insegnava. Se ne sono andati insieme mano nella mano, con la sicurezza che la comunità avrebbe aiutato i loro figli. 

Genitori morti di tumore, l'amore della Gran Bretagna

Dopo la morte dei genitori, una vicina di casa ha raccontato la sfortunata storia dei ragazzi avviando una colletta nazionale, riuscendo a mettere insieme ben 300mila sterline, l'equivalente circa di 350mila euro. Una cifra più che sufficiente per permettere ai tre ragazzi di continuare i loro studi fino a quando avranno un'indipendenza economica. Le donazioni sono giunte da ogni parte della Gran Bretagna, rimasta molto colpita da questa tragica storia.

Il ringraziamento di Luke

Il 21enne Luke, il maggiore dei tre, in un'intervista al "Times" ha ringraziato tutte le persone che hanno fatto una donazione. I soldi continuano ad arrivare: verranno donati a tutti gli orfani che come questi tre sfortunati ragazzi hanno perso i genitori da piccoli.

Lascia un commento