Consigli per una mamma sempre in movimento

mamme sempre in movimento

Quante volte, da mamma, ci è stato chiesto come facciamo a fare tutto?

Quante volte ci siamo svegliate con l’ansia da prestazione per la giornata che ci attende? Quante volte ci siamo fermate per controllare l’agenda perché non ci ricordavamo più i diversi appuntamenti? La vita di una mamma è sempre di corsa, dai primi mesi fino a quando il neonato non diventa più grande e allora sì che le cose si fanno difficili tra la scuola e le mille attività extrascolastiche.

Come aiutare le mamme a gestire le attività dei figli

A seconda dell’età gli impegni diventano sempre di più. 

Ecco allora che vi può venire in aiuto un calendario. Sì, quelli di carta, che potete trovare già divisi per settimane dedicate alla famiglia. Sono simpatici e divertenti, colorati e differenziati per colore. Qui potete segnare tutte le attività dei vostri figli per tutto il mese, magari scrivendo anche chi li accompagnerà e li andrà a prendere. Se invece siete più tecnologiche, potete usare direttamente il calendario del vostro telefono, da poter condividere con chi magari vi aiuta con i bambini.

  • La borsa: preparate prima la borsa delle attività del vostro bambino. Lasciate da parte solo la merenda, che dovrete inserire fresca al momento.
  • Muovetevi in bici: se gli spostamenti non sono troppo lunghi, lasciate a casa la macchina e muovetevi in bicicletta. Pedalare è divertente e rilassante, molto più della macchina e i bambini si divertiranno anche durante il tragitto.
  • Calma: sarà difficile, ma prendere la vita con più calma ha il suo lato positivo. Non esagerate con le attività extrascolastiche. I bambini dovrebbero avere impegnati 2-3 giorni a settimana, non di più. Hanno diritto di giocare e divertirsi e perché no, anche di annoiarsi. Avere troppe cose da fare può stressarli. È giusto invece che si godano la libertà e la serenità che solo i bambini possono avere.
  • Weekend lenti: se potete scegliere, eviterei attività nel week end. Il fine settimana è più bello se rilassato e trascorso in famiglia, senza impegni già prestabiliti. Prendetevi un weekend lento e seguite i desideri dei più piccoli.

 Oltre alle attività extrascolastiche è utile organizzare la giornata in modo che gli stessi bambini sappiano organizzarsi al meglio.

Mamme sempre in movimento: come organizzare la quotidianità

  • La sveglia: alzatevi sempre qualche minuto prima dei vostri figli. In questo modo potrete preparare la colazione con calma e svegliare i bambini per poi iniziare la giornata tutti insieme. È bello avere una routine di famiglia, scambiare quattro chiacchiere prima di iniziare le diverse attività
  • Abbigliamento: provate a preparare la sera prima i vestiti dei bambini, in modo che poi abbiano già tutto pronto.
  • Gioco: Iniziare la giornata giocando insieme è utile per essere più felici e rilassati. I bambini andranno a scuola più volentieri.
  • Meno tv: state all’aria aperta il più possibile, anche con il brutto tempo. Basta avere il giusto abbigliamento e anche stare fuori sotto la pioggia sarà divertente!
  • Cena e nanna: i bambini hanno bisogno di routine (e anche noi mamme!). Stabiliamo un orario per cena e per andare a dormire. In questo modo i più piccoli sapranno quando è ora di fare la nanna e voi potrete rilassarvi un po’.

Anche tu sei una mamma sempre in movimento? Facci sapere quali sono i tuoi consigli per organizzarti al meglio!

Lascia un commento