Curiosità sul seno che forse non conoscevi (VIDEO)

curiosità sul seno

A campana, a coppa di champagne, distante, “est-ovest”. Di cosa stiamo parlando? Del seno femminile, ovviamente!

Oggetto di attrazione per gli uomini, fonte di nutrimento per i bambini, il seno delle donne è ricco di particolarità, tutte da scoprire.

A riguardo, gira in rete un video divertente e molto esplicativo sulle curiosità che forse non sappiamo sul seno femminile. Eccone una sintesi, con alcune curiosità sul seno femminile!

1. Che taglia porti?

Una delle curiosità sul seno che interessano di più alle donne – ma anche agli uomini! – è quella della taglia.

Una questione di dimensioni - che dipende largamente dai geni - tutt’altro che scontata!

Sapevate, infatti, che il seno destro non è quasi mai uguale a quello sinistro? Una lieve asimmetria tra i due seni è del tutto normale, e molto diffusa.

Sapevate anche che la taglia di reggiseno cambia di settimana in settimana? Gli ormoni femminili, estrogeno e progesterone, vengono prodotti in quantità variabili a seconda del ciclo mestruale: questa fluttuazione, provoca frequenti cambi di volume.

2. Ossitocina e prolattina sono oggetto di curiosità sul seno!

Tra le curiosità sul seno, una delle più diffuse riguarda il mondo dell’allattamento. Come si trasforma il seno femminile, così sensuale ed erotico, in uno strumento di nutrimento per il piccolo?

Gran parte del merito, è da attribuirsi ai recettori del capezzolo: sistemi che, quando il piccolo inizia a succhiare dal seno materno, guidano il rilascio di ossitocina e prolattina.

La prima, che favorisce la contrazione delle cellule della ghiandola mammaria, è detta anche ormone delle coccole. Il motivo? Legato alle emozioni positive e di felicità, questo ormone crea nella donna l’associazione allattamento/serenità e favorisce il rapporto mamma e figlio.

La prolattina, invece, regola la produzione del latte e, oltre che dalla suzione, può essere stimolata anche solo dal rumore del pianto di un neonato!

3. Fonte di piacere, non solo maschile

Il seno non piace solo agli uomini (per inciso: tra le dimensioni più amate, gli uomini preferiscono quelle medie!) ma anche alle donne.

Ricco di terminazioni nervose, se stimolato il seno femminile accresce l’eccitazione nell’82% delle donne, attivando le stesse aree del piacere connesse con la stimolazione vaginale e clitoridea.

Volete saperne di più? Ecco il video completo, per approfondire tutte le curiosità sul seno!

Lascia un commento