Dinovember: un viaggio di un mese nel mondo dell'immaginazione

Ogni anno, due genitori dedicano il mese di Novembre a convincere i loro figli che, mentre dormono, i loro dinosauri di plastica prendono vita.

Perché fanno questo? Perché nell'era delle nuove tecnologie e dei videogiochi, non vogliono che i loro figli rischino di perdere la loro immaginazione e la meraviglia davanti alle cose.

In un momento in cui, tramite una veloce ricerca su internet, si possono trovare le risposte a tutte le domande, desiderano che i bambini possano ancora provare curiosità per ciò che li circonda.

Tutto ciò che serve è del tempo, un po' di energia, tanta creatività e un paio di dinosauri di plastica.

 

L'infanzia passa velocemente, quindi cerchiamo di fare in modo che sia divertente finché dura.

 

La storia è iniziata in maniera semplice. Una mattina i bambini si svegliano e scoprono che i dinosauri hanno divorato una scatola di cereali, facendo un disastro sul tavolo della cucina.

Il giorno seguente, i dinosauri sono arrivati al bancone della cucina per fare razzia di una ciotola di frutta.

La mattina dopo, sono riusciti a forzare il frigorifero e hanno rovesciato la confezione con dentro le uova.

"Oh-oh", hanno sussurrato le nostre bambine, "Questo non piacerà a mamma e papà!"

Le cose sono rapidamente degenerate. Da questo punto, i dinosauri sono diventati meno ordinati. Vabbè, sono dinosauri, dopo tutto!

"Il vaso preferito della mamma!"

"Mamma e papà, dovreste prendere seriamente in considerazione l'idea di sigillare la cucina!"

Per essere onesti, di volta in volta dopo i loro misfatti si lavano. Perché anche per loro la pulizia è importante!

Alla fine però, i dinosauri sono esattamente come tutte le persone normali: cercano di divertirsi!

Attenzione però: con loro in giro, nessun altro giocattolo sarà più al sicuro!

 

Se volete seguire "Dinovember 2013", iscrivetevi alla pagina Facebook.

Potete anche partecipare con la vostra famiglia, pubblicare le vostre foto su Twitter o Facebook utilizzando l'hashtag #dinovember.

 

1 comment

Lascia un commento