Disturbi comuni nei primi 12 mesi del bambino

Dopo la nascita e nella fase di crescita del primo anno, il bambino, potrà avere dei piccoli disturbi di salute.

Niente che non si possa risolvere facilmente, ma è buona abitudine conoscerne i dettagli e sapere come comportarsi in presenza di questi disturbi.

Ovviamente si tratta di consigli e per il parere più professionale, bisogna sempre chiedere al medico.

Il primo disturbo spesso presente è la diarrea, manifestazione normale quando il bambino viene allattato al seno. In questo periodo potrà succedere di cambiare il pannolino anche 8 volte al giorno, se notate che questa manifestazione continua è meglio chiedere il parere del medico.

Nel periodo che va dai 3 ai 6 mesi, può succedere che il bimbo sia colpito da gastrointerite. Per evitare questo tipo di problema è una buona abitudine lavare spesso le mani del piccolo. Solo piccoli accorgimenti, che vi permetteranno di vivere la crescita del vostro bambino con serenità.

Nel periodo che va dai sei ai nove mesi invece i disturbi possono diventare molteplici. Per esempio è normale l’eritema da pannolino, altro disturbo da evitare con una corretta igiene. Lavate il sedere con acqua e sapone delicato ad ogni cambio e dopo averlo asciugato, utilizzate una crema protettiva. Se il rossore diventa un vero eritema, anche in questo caso è meglio sentire il parere del medico.

La febbre è un altro dei disturbi più comuni, dobbiamo dire che il piccolo rialzo di temperatura dopo una poppata e normale, assicuratevi che il bambino non stia in ambienti troppo caldi, in caso di complicazioni, il parere del medico resta fondamentale.

Lascia un commento