L'empatia reciproca tra i fratelli di età differenti è sana

empatia fratello sorella

Quanto è importante il rapporto tra fratello maggiore e fratello minore? Cercare di far crescere insieme i propri figli, dà loro la possibilità di sviluppare un forte senso di empatia tra loro. Secondo uno studio recente, sorelle o fratelli anche di età differenti che crescono restandosi accanto, riescono a sviluppare un senso di empatia e si influenzano a vicenda.

Nel corso degli anni l'orientamento comune è sempre stato quello di pensare che il fratello oppure la sorella maggiore potessero essere i punti di riferimento dei fratellini più piccoli in maniera unidirezionale. In realtà, è stato dimostrato come lo scambio sia in doppia direzione e di conseguenza, entrambi tendano ad influenzarsi l'uno con l'altro a prescindere dall'età.

La magia del rapporto tra fratello e sorella

La relazione tra i fratelli e le sorelle nasconde un rapporto che non può essere inteso come una classica imitazione o una banale amicizia. Piuttosto c'è una reciprocità molto più profonda. Su questo tipo di relazione sono diversi gli studiosi che hanno cercato di trovare delle risposte e ancora oggi, si sta cercando di avere un quadro più chiaro relativamente al particolare rapporto tra fratelli e sorelle. A fare un passo avanti in questo settore sono stati i ricercatori canadesi e quelli israeliani.

I ricercatori di Toronto, dell'università di Calgary e ma anche quelli Israeliani dell'Ateneo di Tel Aviv, hanno effettuato gli studi su 452 coppie di fratelli e sorelle. Hanno preso in esame sia maschi che femmine, ovvero fratelli e sorelle, fratelli e fratelli e sorelle sorelle. Tutte le combinazioni possibili di età e sessi sono state prese in esame e sono stati anche analizzati i rapporti di coppia.

L'analisi è stata effettuata tra bambini di un'età compresa tra i 18 ed i 48 mesi. È proprio in questo periodo infatti, che le facoltà cognitive si sviluppano, così come quelle pratiche. Lo studio è durato circa 18 mesi: in questa analisi si è cercato di capire come i fratelli sviluppassero tra loro empatia. È stata analizzata anche la possibilità che i fratelli potessero simulare dolori fisici o altre affinità. Dall'esperimento è emerso che in tutti i casi i fratelli e le sorelle si influenzano tra loro. Questo tipo di relazione però, non riguardava soltanto il minore dei confronti del più grande quanto era in realtà un'empatia nuova che andava a svilupparsi in entrambe le direzioni.

Le peculiarità delle influenze tra coppie di fratelli o sorelle

Secondo i dati dello studio effettuato dalle università di Toronto e di Tel Aviv, ad influenzarsi di più sono i casi in cui la differenza di età tra i due figli è più alta. In questi casi, i fratelli maggiori hanno un ruolo più da insegnante, piuttosto che da influencer. Gli effetti, in la linea generale, sono stati confermati in tutti i casi. L'unica costante riguarda il fatto che l'empatia sviluppata dai fratelli più giovani è sempre maggiore di quella invece sviluppata dalle sorelle più grandi. Questo fa capire quanto sia importante cercare di far crescere insieme i propri figli nonostante le differenze di età.

Lascia un commento