Essere felici dentro una casa Hygge

casa Hygge

La cultura nordeuropea offre sempre ottimi spunti, soprattutto quando si tratta di lifestyle e wellness. Conoscete un altro popolo così virtuoso in tanti ambiti, come nella gestione del work-life balance, del welfare familiare e della maternità?

L’ultimo buon esempio, in ordine di tempo e di popolarità, si chiama Hygge e significa “sentirsi soddisfatti”, “sentirsi in pace”.

Insomma: una parola versatile, che trasmette armonia. Un concetto facile da portare anche dentro le 4 mura domestiche, sfruttando i principi Hygge nella gestione e nell’arredo della casa.

Come fare? Ecco qualche semplice consiglio!

Le regole per una perfetta casa Hygge

1. L’ingresso di casa: sì alla praticità, no al disordine

Per una casa Hygge, è importante che l’ingresso, che è il primo spazio che vediamo quando rientriamo, sia veramente piacevole e armonioso. Rendiamolo personale, e posizioniamo in quest’area di passaggio qualche oggetto importante per noi. Attenzione a non affollarlo: il primo impatto con la casa potrebbe essere caotico e ansiogeno.

2. La sala: calda e naturale

Secondo i principi di una casa Hygge, ogni stanza deve parlare di noi e raccontare il nostro carattere. La sala, zona per eccellenza del relax e della convivialità, dovrebbe essere arredata secondo il nostro gusto, unendo il nostro presente – con oggetti moderni – al nostro passato – con ricordi e oggetti speciali, come foto, o pezzi di design di famiglia. Attenzione anche ai materiali e all’illuminazione. Privilegiate la naturalità: legno, carta e ceramica, insieme a luci calde e soffuse trasmettono energie positive.

3. La camera da letto

In una casa Hygge non può mancare una camera da letto rilassante: preferite i colori pastello, come il lilla e il turchese, che infondono calma e favoriscono sonni tranquilli. Ricavate anche un angolo per riporre le cose preziose: un comodino con qualche bella foto di famiglia e uno spazio per riporre con cura libri, gioielli e accessori, vi aiuteranno a fare ordine fuori e dentro di voi.

Ed ecco una casa Hygge a portata anche di voi mamme italiane!

1 comment

Lascia un commento