Famiglia All’Improvviso - Istruzioni Non Incluse: un film imperdibile

Immaginate un papà e la sua bambina. La dolcezza e la magia del loro rapporto. L’amore incondizionato, impavido ed intenso che li lega.

È questo che vi lascerà senza fiato, quando andrete a vedere Famiglia All’Improvviso - Istruzioni Non Incluse, della Lucky Red, in uscita il 20 Aprile in Italia.

Film campione di incassi, con un protagonista eccezionale: l’affascinate Omar Sy, di “Quasi Amici.

Noi lo abbiamo visto in anteprima stampa per voi in collaborazione con Lucky Red e FattoreMamma e, dal trailer, ci aspettavamo grandi emozioni. Un po' di lacrime e tanti fazzoletti. Invece quello che abbiamo visto è molto di più e ci ha lasciate a bocca aperta.

Famiglia all'Improvviso film

Famiglia All’Improvviso - Istruzioni Non Incluse è un film che non puoi che amare.

È la ricetta perfetta: un sapiente mix di tutte le emozioni che legano le mamme e i papà ai propri bambini. Sfumature di tutti i colori del loro amore.

Tutto inizia nell’affascinate Sud della Francia. Sole accecante, calde temperature, un mare scintillante, fanno da sfondo alla vita di Samuel, uomo attraente dalle mille avventure e dai tanti divertimenti. La vita di Samuel è così: leggera, frizzante, disinibita. Poco lavoro, tante donne ed altrettanti piaceri. Cosa può fermarlo? Solo lei: Gloria.

Una mattina, Samuel viene svegliato da Kristin, giovane donna con la quale aveva vissuto una brevissima relazione, di cui non ricorda molto. Kristin si presenta con un dolcissimo fagottino di tre mesi. Il nome di questa splendida bambina è Gloria. Kristin, senza mezzi termini, dice a Samuel che la bimba è la loro figlia. Messo di fronte ad una responsabilità più grande di lui, la paternità, senza sentirsi pronto, Samuel non avrà scelta. Lui, però, si sente ancora un bambino, come dirà a Kristin “Non si da un bambino ad un altro bambino!.

Senza paracadute, Samuel si preparerà a fare un tuffo nel vuoto. Scoprirà una realtà fatta di incertezze, in cui non gli rimarrà che improvvisare. E, di quella improvvisazione, giorno dopo giorno, diventerà maestro e, poi, uno splendido padre.

Questo sarà l’inizio di una meravigliosa avventura, condita da grandi risate e momenti di commozione. Nel film non c’è nulla di scontato, e questo vi incollerà alle poltrone, come è successo a noi. La storia è pregna di insegnamenti e momenti di riflessione. Il primo insegnamento riguarda la domanda che si pone ogni genitore: come essere all'altezza del proprio compito? E proprio su questo, il protagonista maschile ci sarà di aiuto.

Famiglia All’Improvviso - Istruzioni Non Incluse

L’avventura nella paternità di Samuel è un monito per tutti noi: non ci sono madri o padri perfetti, nessun genitore è veramente pronto. La cosa importante è improvvisare, facendo sempre il proprio meglio.

A noi questo film è piaciuto un sacco. È piaciuto ai nostri cuori. Ci ha fatto bene. Ci ha ricordato che l’importante è buttarsi nel vuoto e spiccare il volo. Lasciarsi alle spalle paure ed incertezze, facendosi guidare solo dall’infinto amore che proviamo.

In questo modo, creeremo il mondo perfetto per i nostri figli. Non arrendendoci mai, ma affrontando anche le difficoltà come un gioco.

Proprio come fa Samuel.

Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse 1

14 comments

Lascia un commento