"Per favore caro Presidente, aiutami a capire cos'ha il mio papà!"

Chiara (nome di fantasia) è una bambina di 11 anni assai determinata e risoluta che ha deciso di scrivere al Presidente della Repubblica e al Ministro della Salute, allo scopo di capire cosa sta realmente accadendo a suo papà Michele.

Da ormai due anni, infatti, il suo papà, dopo aver subito un intervento chirurgico all'intestino, è ricoverato in ospedale, ma ancora non sono state chiarite fino in fondo le cause del suo malessere.

Un calvario lungo 2 anni

Michele, che in passato era stato sottoposto a un intervento chirurgico di bypass gastrico, un giorno si è sentito male, è stato portato in pronto soccorso e da allora non si è più ripreso, a causa di un susseguirsi costante di disturbi e problematiche ulteriori: repentino dimagrimento, trombosi, infezioni.

Cosa ha veramente Michele? È stato fatto davvero tutto per lui? Questi e altri interrogativi continuano a tormentare la moglie e la piccola Chiara che, nella sua lettera al Presidente scrive: “Sto male quando mi dicono che dovrò vestirmi con un camice, guanti e mascherina e che non potrò abbracciarlo. Sto male perché non può più uscire con me

Lascia un commento