“Mio figlio autistico per il vaccino”: papà picchia il medico

papà figlio autistico picchia medico

A Diamante un quarantenne picchia il medico che ha somministrato il vaccino al figlio autistico e viene arrestato per lesioni gravi.

Picchia il medico che ha somministrato il vaccino al figlio autistico

Un uomo di Diamante, in provincia di Cosenza, ha picchiato a mani nude il dottor Raffaele D'Amante, responsabile del punto vaccinale della cittadina calabrese. Secondo la ricostruzione dei Carabinieri l'uomo lo riteneva colpevole dei problemi di autismo del figlio. Infatti, aveva più volte minacciato il medico verbalmente gridando "Mio figlio è malato per colpa dei tuoi vaccini!". Dalle parole ai fatti, il papà ha preso a botte il dottore aspettandolo sotto la sua abitazione.

Il padre del bambino autistico è stato arrestato

Il papà del bambino autistico è stato individuato e arrestato per minacce e lesioni personali e si trova agli arresti domiciliari. Il medico, invece, guarirà in 20 giorni circa. Intanto l'Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri della provincia di Cosenza ha inviato un comunicato in cui invita i cittadini a non farsi suggestionare da inutili allarmismi, ma basarsi su evidenze scientifiche per quanto riguarda i vaccini.

83 comments

  1. Monica Lodi 31 luglio, 2017 at 18:42 Rispondi

    I medici devono firmare prima di fare il vaccino il modulo dove si attesta la propria responsabilità…i genitori possono richiedere di firmarlo se si rifiutano ….vuol dire che sono in malafede…

    • Chiara Fiore 31 luglio, 2017 at 21:02 Rispondi

      Monica i genitori si prendono la responsabilità… un segno sul registro da parte del medico non è una firma. Non c è alcun foglio dove il dottore dichiara di assumersi la responsabilità di cause avverse proprio perchè qst ultime non si possono prevedere…e inoltre poiché il nostro caro stato non mette a disposizione esami prevaccinali gratuiti diventa una sorta di roulette russa.

    • Maria Scelfo 31 luglio, 2017 at 21:56 Rispondi

      Stesso discorso vale per qualunque medicinale, paracetamolo compreso. Non si puó prevedere tutto e non si puó pretendere che i medici firmino anche per eventuali effetti collaterali. Quando prescrivono un antibiotico, firmano forse una dichiarazione di responsabilitá? O quando il pediatra dice di introdurre l’uovo o i crostacei o la frutta secca, garantisce forse che tuo figlio non andrá in shock anafilattico?

    • Maria Scelfo 31 luglio, 2017 at 22:15 Rispondi

      Che poi non ci sarebbe neanche da rispondere ad un commento che dá per assodata la correlazione tra vaccini e autismo. Il medico dovrebbe dichiarare che il vaccino non provoca autismo… e allora perché non fargli mettere nero su bianco che non provoca diabete o cancro alla prostata o la sclerosi multipla? Non avrebbe senso, esattamente come non ne ha per l’autismo. Che ha basi genetiche. Non ti “ammali” di autismo.

    • Giulia Elefante 1 agosto, 2017 at 00:07 Rispondi

      Maria Scelfo no mio caro ma nessuno mi obbliga a somministrare quel farmaco ai miei figli..è cosa ben diversa!!
      Certo vaccinate e poi avete paura delle reazioni allergiche degli alimenti…demenza pura!!

    • Joy Manaj 1 agosto, 2017 at 00:16 Rispondi

      Ma chi ha paura Giulia? Noi non viviamo con la paura e quello che non hai capito. Non puoi vivere co la paura del vaccino della tachipirina dell antibiotico eccetera. O tu non hai dato mai la tachipirina oppure lantibiotico perche hai letto il foglio dei effetti collaterali????

    • Elena Grancear 1 agosto, 2017 at 09:02 Rispondi

      Maria Scelfo io sinceramente non ho ancora sentito dopo il paracetamolo di avere effetti collaterali, ma stranamente dopo il vaccino si, e poi la cosa bella quando rispondono che un bambino nasce gia autistico, visto che in Italia ogni per due lo sono, forse dovrebbero pensare piu a quello, e chi sa perche quelli bambini dopo i vaccini, che sono diventati autistici dopo la disintossicazione con grande pazienza dei genitori “fanno i progressi”.. Lo dico perché l’ho visto con i miei occhi.. E non e uno solo purtroppo

    • Ilaria Liut 1 agosto, 2017 at 16:54 Rispondi

      E chi firma quando vai a fare un esame cone una tac o una radiografia? Non di certo un medico! E chi forma la responsabilità per i medicinali? Nessuno! Ed è vero che nessuno ti obbliga, ma voglio vedere se tuo figlio ha una brutta infezione se rifiuti di dargli l’antibiotico! E se lo fai sai che condanni a morte tuo figlio! Con la differenza che se tu non fai le medicine a tuo figlio, ci rimette solo lui, mentre se non vaccini senza un motivo valido, metti in pericolo anche la vita di chi gli sta attorno! Quindi se permetti la tua libertà finisce dove inizia la mia, hai diritto di scegliere della tua vita ma non di quella altrui!

    • Ilaria Liut 1 agosto, 2017 at 17:05 Rispondi

      Elena e allora perché esistono un sacco di persone autistiche non vaccinate? Se la causa fossero i vaccini dovrebbero essere tutti sanissimi i non vaccinati e invece esistono malati anche tra i non vaccinati! E sai perché non hai mai sentito la notizia di danneggiati da farmaci? Perché non fa notizia, perché è normale avere una gastrite dopo l’assunzione di aspirina, quindi non troverai mai la notizia sul giornale! In compenso esistono molti casi di persone che si ammalano perché non vaccinate e io purtroppo l’ho dovuto vivere sulla pelle di mia figlia che ha rischiato di morire, quando bastava fare un vaccino e poteva riaparmiarsela. Oppure chiedilo a Bebe Vio quanto è stato bello avere la meningite e trovarsi senza gambe e braccia, di quello si che trovi notizie, ma tanto a voi basta il primo scemo a dire che l’amico del fratello del cognato della zia della nonna è diventato autistico per colpa di un vaccino e subito giù tutti ad abboccare!

    • Maria Scelfo 1 agosto, 2017 at 18:35 Rispondi

      Avere problemi DOPO il vaccino non significa A CAUSA del vaccino. Le prime manifestazioni evidenti del disturbo dello spettro autistico si hanno intorno all’anno di vita, cioé quando si fa ANCHE il vaccino MPR. Si tratta di coincidenza, non di causa-effetto. E che nel 2017 ci sia ancora gente che non lo sa é agghiacciante. Ripeto: l’autismo ha basi genetiche, non ci si “ammala” di autismo. Non lo dico io e non lo dice la figlia della vicina di casa dell’amica di mia sorella. Lo dice la scienza. Chiedete informazioni ai medici generici, ai pediatri, al centro vaccinale e all’ospedale. Non a Facebook, alle Iene o a Red Ronnie.

    • Maria Scelfo 1 agosto, 2017 at 18:40 Rispondi

      E poi scusate… DOPO LA DISINTOSSICAZIONE HANNO FATTO DEI PROGRESSI? Ok, ho capito. Buona serata a tutti!
      Per Giulia Elefante, la demenza pura forse sta nella sua maleducazione. Io ho parlato pacatamente e non ho insultato nessuno. E le mie paure sono dettate dai fatti, non dalle congetture. A parte che nessuno ha parlato di paura ma di prendere in considerazione possibili reazioni avverse/allergiche. Non “danni da vaccino” inventati

  2. Longo Nicotra Sarah 31 luglio, 2017 at 21:03 Rispondi

    Sentite sono per la scienza , ma credo a qualche correlazione vaccino – autismo .
    Che il papà abbia picchiato il medico ? Ha fatto bene ! Soprattutto se il bambino era sereno prima e dopo il vaccino ha avuto segni di autismo !!!

  3. Rosaria Bianco 31 luglio, 2017 at 21:34 Rispondi

    Io ho sentito spesso di risse in cliniche o in ospedali tra medici e famigliari in casi particolari: Non si reperivano barrelle, c’era posto solo in corsia, atteggiamenti ostativi del personale ospedaliero, oppure semplicemente tensioni e maleducazione dei ricoverati….strumentalizzare questa notizia solo perché legata al vaccino é l’ennesimo disperato tentativo di ridicolizzare chi tenta di esporre la propria opinione: I freevax non hanno mai picchiato nessuno e aggredito nessuno…neanche i parlamentari

  4. Alessandra Mendes 31 luglio, 2017 at 23:19 Rispondi

    Ma dove c’è la prova che l’autismo é relacionado aí vaccini??? Prova???!?!?! Mamma mia, i bimbi che nascono con malattie rare e vivono attaccato in un respiratore é colpa di chi???? Purtroppo ci sono delle disgrazie che solo il Signore Dio benedetto sa il perché!!! I vaccini servono ai bimbi, servono evitare che malattie semplice non portano alla morte..;non sono tutte le cose nel mondo che il piccolo essere umano può spiegare!!!

  5. Vladimirovna Irina 1 agosto, 2017 at 00:34 Rispondi

    Unica cosa con qualle non sono d’accordo che ha picchiato il medico. Povero medico fa solo suo lavoro e se rimane senza anche i suoi figli rimarrano senza cibo. Perche oggi se il medico dice di non fare il vaccino allora rimane senza lavoro. Secondo me padre doveva cercare qualcuno chi fa sti leggi obligatorie a di dare le botte a quelli e non a poveri medici

  6. Lia Cascone 1 agosto, 2017 at 16:20 Rispondi

    Io non so se mia figlia è diventata autistica dopo un vaccino e nessuno mai me lo dirà… Dalle tante analisi fatte non risulta un fattore genetico…ho 4 figli tutti vaccinati…se ne sentono tanti sui vaccini ci sono i pro e i contro chiamatemi pazza ma meglio un figlio autistico che vedere il proprio figlio morto perché non gli è stato fatto un vaccino io non poteri vivere con questi sensi di colpa

Lascia un commento