"Tuo figlio è grasso!" La reazione della mamma spiazza la rete

Sono tante le mamme che pubblicano le foto dei loro figli su Instagram o su Facebook: ma a volte quello che succede può essere sgradevole.

Lo sa bene Jessica Benton, originaria dell'Illinois. Questa mamma pensava di non fare nulla di male a postare le foto del suo piccolo Landon Lee, un cucciolo rotondetto e sorridente, sui social network.

Ebbene queste foto sono state prese, messe su Fb e vista la sua somiglianza con un famoso cestista, il bambino è stato soprannominato in maniera dispregiativa "Stuff Curry". Le immagini sono diventate virali e sono arrivate dovunque, scatenando l’ilarità generale.

figlio-grasso2

Quando la mamma lo ha scoperto è rimasta senza parole, poi ha raccontato di aver perso un figlio che si è suicidato perché vittima dei bulli. La stessa Jessica ha commentato: "Non so se anche questo possa definirsi bullismo o altro, ma ho un figlio che non è più qui e che mi diceva che alcune persone si prendevano gioco di lui. E avrò un altro bambino che penserà che il mondo rida alle sue spalle".

Stavolta però Jessica non si è fatta abbattere, tanto da pubblicare un'altra foto del bimbo con la maglietta del cestista. Ora questa è seguita da più di 45k persone.

Due riflessioni: come fa la gente a non fermarsi con gli insulti nemmeno davanti ad un bambino piccolo? Seconda cosa: ma dobbiamo per forza mettere tutte le foto dei nostri figli in rete?

3 comments

  1. Emma Guiducci 27 maggio, 2016 at 23:22 Rispondi

    La gente fa vomitare….. dobbiamo essere liberi, per rispondere alla seconda domanda dell’articolo, altrimenti dobbiamo per forza metterci la minigonna? No perché poi ci disturbano alcuni soggetti!
    Non credo che il problema siano le foto pubblicate. Quella gentaglia ti prende di mira a prescindere dai social…..

  2. Valentina Calderini 28 maggio, 2016 at 09:18 Rispondi

    A me la cosa fa preoccupare….perchè c’è così tanta cattiveria nelle persone oggi?? A me viene da pensare che ci hanno talmente tanto invulcato in testa il modello del vincente del bello del magro, che porta le persone a deridere dei più deboli,solo per sentirsi piú forti loro…..non c è più l’insegnamentobdel rispetto degli altri,della morale,dell’altruismo. Dove finiremo….

Lascia un commento