frigorifero

Frigorifero, qualche consiglio per consumare di meno

Il gran caldo è in arrivo, e assieme a lui anche i consumi. Purtroppo, infatti, chi ha l'aria condizionata non potrà fare a meno di usarla, e le bollette di questi mesi a venire potrebbero lievitare di parecchi euro. Uno degli elettrodomestici che durante il caldo consuma di più è il frigorifero.

Il motivo è molto semplice: dovendo raffreddare i cibi rispetto alla temperatura dell'ambiente esterno, il consumo può essere davvero rilevante. Vediamo allora come dobbiamo comportarci per risparmiare ed evitare sprechi.

Facciamo la spesa con metodo

La prima cosa da fare è evitare di riempirlo all'inverosimile, a meno che non abitiamo lontano dai negozi, cerchiamo di fare una spesa razionale e settimanale, in modo da non dover riempire di cibo frigorifero e congelatore.

Ad ogni scomparto il suo alimento

Sistemiamo gli alimenti secondo le modalità più adatte: in alto vanno messi i latticini e i formaggi che vanno avvolti nella carta d'alluminio o nella pellicola. Assieme a latticini mettiamo anche i salumi che terremo nella loro confezione originale.

La carne va riposta nel ripiano al di sopra di quello delle verdure, ben chiusa negli appositi sacchetti e consumata al massimo entro un paio di giorni. La verdura va collocata negli spazi dedicati, meglio se dentro delle buste di carta.

Manutenzione del frigorifero

Ricordiamoci di pulire bene dalla polvere la resistenza e stacchiamo il frigorifero dal muro, deve esserci uno spazio congruo per consentire la ventilazione, diversamente il frigo potrebbe consumare molto di più.

Una cosa fondamentale è quella di non conservare mai alimenti caldi. Questi vanno fatti raffreddare a temperatura ambiente e poi conservati in frigo.

Questo va sbrinato almeno un paio di volte l'anno, se lo facciamo con regolarità non solo il nostro elettrodomestico consumerà meno, ma avrà anche una vita più lunga.
 
Attenzione!

Quando decidiamo di prendere un alimento pensiamo bene prima a quello che ci serve: non stiamo a lungo con la porta del frigo aperta o peggio, in un apri e chiudi continuo e dannoso, perché si consuma moltissima corrente elettrica.

Sistemare infine razionalmente gli alimenti faciliterà anche questa operazione, perché non dovremo poi perdere tempo nel cercarli. 

Lascia un commento