gnocchetti-quinoa-e-spinaci

Gnocchetti di quinoa e spinaci: golosità a tavola!

Gli gnocchetti di quinoa e spinaci, morbidi e dalla forma curiosa, sapranno conquistare anche i bambini più diffidenti! Vediamo assieme come preparli, con una ricetta semplice, veloce e piena di gusto.

Ingredienti

Per ottenere una quantità di gnocchetti sufficiente per 3/ 4 persone occorrono:

  • 80 gr di quinoa
  • 150 gr di spinaci freschi
  • 80 gr di farina di riso
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 60 gr di parmigiano grattugiato

Per realizzare gli gnocchetti ci vogliono circa 35 minuti, più altri 4 di cottura.

Preparazione

1. Pulire la quinoa e gli spinaci

Per cominciare, bisogna sciacquare abbondantemente la quinoa con acqua corrente (non è necessario metterla in ammollo), in modo da eliminare tutti i residui di saponina (che conferisce alla preparazione un sapore amarognolo), quindi si devono pulire e lavare accuratamente gli spinaci.

2. Bollire la quinoa

Mettere in una pentola capiente la quinoa, coprirla con 700 ml di acqua, aggiungere la curcuma, e lasciarla bollire per una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto. Trascorso questo tempo, aggiungere anche gli spinaci e lasciar bollire per altri sette minuti.

3. Frullare gli ingredienti

Una volta assorbitasi l'acqua, frullare la quinoa e gli spinaci, fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo. Trasferire il tutto in una ciotola ed aggiungere la farina di riso e il formaggio grattugiato, amalgamare bene il composto, e lasciarlo riposare in frigo per circa mezz'ora.

4. Preparare gli gnocchetti

Dopo aver portato l'acqua salata ad ebollizione, prendere un po' di composto con un cucchiaino e, aiutandosi  con l'altro, farlo scivolare nell'acqua bollente, per formare gli gnocchetti, scolandoli quando vengono a galla.

Gli gnocchetti di quinoa e spinaci vanno serviti caldi, conditi con un filo d'olio extravergine di oliva a crudo e, a piacere, una spolverata di parmigiano.

Lascia un commento