Gonne lunghe, kimono e crochet: 3 trend moda della primavera!

Aria di primavera, aria di rinascita!

La ventata di novità portata dalla bella stagione investe anche il guardaroba.

Alzi la mano chi non desidera rinfrescare un po’ il proprio abbigliamento con qualche capo must have rubato dalle passerelle della moda primavera estate 2016?

Anche quest’anno, per fortuna, i grandi designer non si sono fatti pregare, e hanno lanciato tendenze ricche di brio e sorprese, perfette per essere reinterpretate secondo lo stile individuale. L’obiettivo? Creare un look unico e inconfondibile, sempre up to date!

Scopriamo insieme i capi più cool della prossima stagione calda!

Questa primavera ci vestiremo con:

1. Kimono

Direttamente dall'estremo Oriente, la voglia di un look esotico prende vita nel capo cult della cultura giapponese: il kimono. Ovviamente reinterpretato in chiave urban chic.

Lungo, in seta o cotone, ornato dai classici motivi floreali, il kimono della prossima primavera estate si indossa aperto, sopra un jeans skinny, e con sotto solo un body a pelle, magari molto scollato. Provatelo come alternativa al classico blazer o spolverino: il tocco geisha è assicurato!

moda-primavera-kimono

2. Gonne lunghe

Un po’ grunge, un po’ gitane, un po’ tribali, le gonne lunghe sono un capo imperdibile per un look in bilico tra la voglia di libertà tipica dell’estate e le temperature non ancora bollenti della primavera.

La moda della prossima primavera 2016, poi, le vuole a vita alta, e rigorosamente in multicolor e ricche di stampe.

moda-primavera-gonna-lunga

3. Crochet 

Ecco il grande trend della prossima primavera 2016: la grande voglia di romanticismo sfocia nel tanto atteso ritorno di capi delicatamente realizzati all'uncinetto.

Abiti lunghi, t-shirt, gonne oversize, accessori di tutti i tipi, come cappelli, borse a tracolla o zainetti, maglie a maniche lunghe: nulla sfugge al potere del crochet.

Una lavorazione antica, ma sempre attuale, per un look che non passa mai inosservato!

moda-primavera-crochet

Lascia un commento