Helpling: un’app per le pulizie domestiche

Avete deciso di organizzare la festa di compleanno dei vostri bambini in casa? Siete partite per un viaggio di lavoro ed avete lasciato i piccoli a casa con i papà? I vostri suoceri si sono appena auto invitati a cena e voi siete ancora bloccate in ufficio?

Cosa accomuna tutte queste situazioni? Una casa in uno stato di caos e disordine assoluto.

Serve una bacchetta magica? Uno sforzo extra?

Da oggi, basta un click, grazie ad Helpling: un servizio rivoluzionario disponibile online o tramite un’app che, in pochi gesti, permette di richiedere l’intervento last minute di un esperto di pulizie domestiche.

Ad un costo in linea con le tariffe del mercato, Helpling mette a disposizione uno staff ogni giorno più ampio di addetti specializzati nei principali lavori domestici, come spolverare, pulire i fornelli, igienizzare i sanitari, passare l’aspirapolvere, pulire vetri e specchi.

Cosa deve fare il cliente?

Indicare il proprio indirizzo, la metratura della casa (per stimare la durata indicativa dell’intervento) selezionare la fascia oraria e pagare, direttamente online, il servizio ricevuto.

Di cosa si occupa Helpling?

Di fornire personale qualificato, garantito e controllato, assolutamente assicurato ed in regola.

Un servizio innovativo che dopo soli 3 mesi dal proprio lancio sul mercato ha contribuito a far risplendere oltre 10.000 abitazioni.

Un’idea 2.0 basata sulla localizzazione e sulla soddisfazione del cliente: ogni addetto alle pulizie, infatti, in seguito alla prestazione eseguita, viene valutato dal consumatore che, in questo modo, può aiutare il network di contatti ad individuare il professionista più adatto alle proprie necessità.

Lascia un commento