Herpes labiale: così lo combatti naturalmente

LV12102033

La fine della bella stagione, l’arrivo dell’autunno e dei primi freddi è sinonimo per molte dell’insorgere dell’herpes labiale.
Questa comune infezione è, per lo più, un piccolo fastidio estetico, non comportando rilevanti problemi di altra natura, ma si sa che l’occhio vuole la sua parte e il solito ritornello di amici, parenti e colleghi che dicono “hai l’herpes?” è piuttosto fastidioso.

Ormai, sul mercato hanno lanciato anche i cerotti contro l’herpes, ma Madre Natura aveva pensato ai rimedi molto prima: oggi vediamo come si può contrastare naturalmente l’insorgere del fastidioso herpes labiale.
L’herpes non è altro che un’infezione virale che si manifesta quando il corpo subisce un indebolimento delle nostre difese immunitarie, dopo essere stato in latenza anche per un lungo periodo. I fattori che favoriscono l’insorgere dell’herpes possono essere stati periodi di intenso stress psico fisico o particolari condizioni atmosferiche. 

Una volta che l’herpes è comparso, non disperate: invece che comprare i cerotti in farmacia, provate con estratti di equiseto, gli oli essenziali di geranio ed eucalipto, che si possono applicare direttamente sulla zona, e il tea tree oil. 
Si può anche provare le pomate all’echinacea o gli impacchi di succo di limone per guarire più rapidamente; mentre per alleviare il fastidio si può fare un infuso di foglie di melissa essiccata e dopo effettuare impacchi sulla zona interessante.

Dunque, se finalmente per questa volta vi siete liberate dell’odioso herpes, ricordate alcune dritte per evitare che ricompaia a breve: tenere attivo il sistema immunitario nutrendosi con una sana alimentazione (alimenti che contengono vitamina C, magnesio, ferro, miele, pappa reale) e praticando costante movimento fisico. 
Prevenire è meglio che curare!

Lascia un commento