I funghetti finti: al via la gastronomia creativa!

funghetti-finti

Ottimi sia come antipasto che come secondo piatto, i funghetti finti sono un vero capolavoro della gastronomia creativa!

Cosa ne dite di mettervi subito all’opera?

Ingredienti

  • 4 uova sode
  • 4 mozzarelline
  • 4 pomodori pachino
  • 2 pomodori rotondi
  • Qualche ciuffo di lattuga
  • Olio evo q.b.
  • Aceto balsamico q.b.
  • Sale q.b.
  • Maionese q.b.
  • 4 olive nere

Preparazione

In un piatto spiano piuttosto capiente adagiate i ciuffi di lattuga che andranno a simulare un prato verde. Per la realizzazione del gambo del fungo prendete le uova sode e tagliate a ciascuna di esse una delle stremità, in modo tale che riescano a mantenersi in piedi nel piatto. Quindi prendete i pomodori e tagliateli in due parti: ognuna di esse può essere utilizzata come cappello del fungo. Infilzate su uno stuzzicadenti prima il gambo e poi il cappello; quindi decorate quest’ultimo realizzando i caratteristici puntini del fungo con la maionese. Seguendo lo stesso procedimento utilizzate le 4 mozzarelline e i due pomodori pachino per creare dei funghetti più piccoli.

Infine arricchite il piatto con delle simpatiche coccinelle: il pomodoro pachino fungerà da corpo, mentre l’oliva nera sarà la testa. Disegnate su quest’ultima due occhietti servendovi della maionese, mentre con la polpa di un’altra oliva realizzate le caratteristiche macchie nere da applicare sul corpo. Infine preparate la salsina per condire la vostra pietanza: in un recipiente versate l’olio evo, l’aceto balsamico e un pizzico di sale. Dopo aver mescolato gli ingredienti, versateli con un cucchiaio sulla vostra preparazione.

I vostri funghetti finti sono pronti: un piatto veloce e sfizioso che soddisfa vista e palato di grandi e piccini! Buon appetito! 

Lascia un commento