Incredibile intervento all'esofago guarisce un neonato di 3 giorni

intervento esofago neonato

All’Ospedale Infantile di Alessandria è stato realizzato un intervento chirurgico incredibile, che ha permesso di risolvere una malformazione all'esofago di un bambino di soli 3 giorni. L'intervento è riuscito perfettamente, il neonato sta bene ed è già stato dimesso.

L'intervento all'atresia esofagea del neonato

L'atresia esofagea è una rara malformazione dell'esofago. Questa si manifesta alla nascita circa su un neonato ogni 3500. Le malformazioni del tratto esofageo possono essere di diversa entità, fino alla totale ostruzione dell'esofago. Le origini di questa malattia sono oggi ancora sconosciute, ma la microchirugia neonatale permette di guarire la grande maggioranza dei casi.

Oltre il 90% dei neonati affetti da questa patologia riesce a sopravvivere, anche se spesso la malformazione dell'esofago è solo una parte del problema, visto che possono manifestarsi difetti o anomalie anche ad altri organi. In questi giorni un caso di atresia esofagea è stato risolto con successo all'Ospedale Infantile di Alessandria grazie ad un intervento chirurgico molto delicato.

La microchirurgia neonatale ha salvato il piccolo

Il caso riguardava un bambino di soli 3 giorni di vita, del peso di 3 chili. Nonostante la sua giovanissima età il neonato ha dovuto subire un intervento per rimuovere l'occlusione all'esofago dovuta ad un caso di atresia esofagea. L'operazione, condotta dal Dottor Alessio Pini Prato, primario del reparto di Chirurgia Pediatrica, è stata un completo successo. L'intervento, grazie ai più recenti progressi della chirurgia neonatale, è stato un completo successo, tanto che oggi il bambino è già stato dimesso e si è completamente ripreso dall'intervento.

Un intervento di questo tipo, soprattutto per le caratteristiche del paziente, è quasi unico. L'Ospedale Infantile di Alessandria si conferma quindi fra i centri italiani più all'avanguardia anche nel campo della chirurgia neonatale invasiva.

Lascia un commento