Jamie, la mamma che aveva sconfitto il cancro in gravidanza, è morta dopo il parto

Jamie Snider

Quello di una mamma, si sa, è un amore forte e incondizionato, capace di superare qualsiasi avversità.

Oggi voglio parlarvi di Jamie Snider, una donna coraggiosa che è riuscita a sconfiggere il cancro per ben due volte e a partorire due gemelli, prima di volare in cielo, lasciando quattro bimbi orfani di una mamma meravigliosa.

Jamie, la mamma che aveva sconfitto il cancro in gravidanza

Jamie Snider, trentenne di Fresno, in California, è già mamma di due bambine, Aubrey e Maddy, quando i dottori le diagnosticano un cancro, a causa del quale perde un ovaio. Grande è la sorpresa della donna, quindi, quando scopre di essere nuovamente incinta, questa volta di due gemelli. Purtroppo, durante la gravidanza, le viene diagnosticata un cancro alla cervice dell'utero, che la costringe a sottoporsi a chemioterapia.

Jamie, a dispetto dei medici e per la seconda volta ha sconfitto il cancro in gravidanza. Adesso l'unica cosa a cui deve pensare sono i suoi gemelli. Il giorno prima del parto, mamma Jamie ha affidato i suoi pensieri ad un post: "Domani sarà un grande giorno... Tutte le vostre preghiere e il vostro amore mi hanno sostenuta. Auguratemi buona fortuna. Farò un cesareo e subito dopo un'isterectomia. Starò bene".

In effetti quel giorno è andato tutto bene. Si è sottoposta ai due interventi, dando alla luce due bellissimi bambini, Nico e Camila, che ha potuto abbracciare almeno una volta prima che il suo cuore cedesse e la strappasse all'affetto dei suoi cari, ad un giorno esatto dal parto.

Tutti sono rimasti increduli e molto tristi alla notizia della sua scomparsa. La sua migliore amica, Larina Campanile, ha dichiarato: "Ciò che più mi consola è sapere che è riuscita a vedere quei bambini e a stringerli per un po' ".

Una raccolta fondi per aiutare i suoi bambini

Dopo la morte di Jamie, la famiglia e gli amici hanno aperto una pagina su per raccogliere fondi a sostegno del marito e dei figli, ed in particolare dei due gemellini, che sono nati prematuri (a 33 settimane di gravidanza) e hanno bisogno di tante attenzioni.

8 comments

Lascia un commento