Jurassic Park nel cuore di Torino

Vacanze per le festività uguale bambini a casa che, spesso, si annoiano. Che fare per farli rilassare e divertire prima del rientro a scuola? Un'idea, soprattutto per chi vive nei pressi di Torino o per chi ha deciso di trascorrere li le vacanze, è quella di portare i più piccini (ma anche gli adulti apprezzeranno di certo) al percorso espositivo "Dinosauri", a cura di Dnart, che stanzierà nella città piemontese fino al 7 gennaio.

L'esposizione è ospitata nel magnifico Parco Michelotti di Torino, il cuore verde che è stato recentemente recuperato proprio al centro della città. Ma cosa si potrà vedere in questa mostra didattica? Semplicemente uno spaccato del mondo animale dell'era Giurassica, quindi dei mastodontici dinosauri. Uno dei più amati dai bambini è il Tirannosauro Rex, ma non mancano altri esemplari di grande fascino come i triceratopi. I giganti della preistoria possono essere ammirati in tutta la loro maestosità, riprodotti fedelmente a grandezza naturale.

Un percorso che non vuole essere solo un momento didattico, ma anche un'occasione per incontrarsi all'aria aperta -tempo permettendo- e vivere un'emozionante avventura assieme a mamma e papà prima di rientrare a scuola. Naturalmente non è tutto, perché i più piccoli non potranno semplicemente ammirare i giganti del passato, ma anche divertirsi con delle attività mirate secondo l'età. I ragazzi dai 6 ai 18 anni potranno finire di visite guidate nel parco dove approfondire le notizie sui dinosauri, mentre per i più piccini, dai 6 ai 12 anni ci saranno alcune attività come la simulazione di uno scavo dove potranno ritrovare dei finti fossili.

Un'occasione per passare una giornata alternativa, per stare con la famiglia e divertirsi imparando, e se fa freddo poco importa, giubbotto pesante, guanti e sciarpa e via, alla scoperta di "Dinosauri".

Lascia un commento