La festa del papà, come trascorrere una giornata speciale

trascorrere la festa del papà come una giornata speciale

Aiuta nelle faccende di casa. Vive ansie e crescita di suo figlio al pari della mamma. Ascolta il suo bambino, lo fa giocare, lo porta al parco giochi. Tenta di cambiargli il pannolino o gli fa il bagnetto. Gli si siede vicino per farlo mangiare o per aiutarlo a fare i compiti.  È una figura speciale, che nel tempo è cambiata ed è diventata parte attiva nell'organizzazione di casa.  È il papà, un punto di riferimento per la famiglia che porta respiri e sorrisi felici.

La festa del papà: un momento da vivere in famiglia

Pronti a festeggiare la festa del papà del 19 marzo, diciamo ad alta voce che si tratta di una festa speciale, che regala alla famiglia un’occasione per vivere una giornata all’insegna dell’amore.

Perché per far sorridere un papà il 19 marzo non servono né sorprese a tema né idee regalo. Quello che serve è il tempo, tempo da condividere insieme, trascorrere la festa del papà come l’opportunità di vivere qualcosa di diverso e per questo speciale. 

Idee per trascorrere la festa del papà in famiglia

Basta davvero poco per vivere un momento in famiglia che resti impresso nei ricordi più belli: una passeggiata all’aperto o una gita non programmata, una capatina al parco giochi del quartiere o un biglietto del cinema per guardare un cartone animato a due.

Il tempo speso per una giornata tra padre e figlio diventa una dichiarazione d’amore e una conferma; la conferma che un bambino ha bisogno sia della mamma sia del papà, per condividere con entrambi momenti diversi che lo aiutano nella crescita e nello sviluppo educativo e del suo carattere.

La festa del papà è proprio questo: dimenticare per un giorno impegni e doveri, regalarsi attimi di vita in famiglia. 

Lascia un commento