La piccola Yara morta per un rigurgito di latte

Avevamo sperato che lottasse. Avevamo creduto che quella culla di ospedale sarebbe stato soltanto un letto di passaggio. Non è stato così. Yara Hamouda, la bimba di San Martino di Lupari ricoverata in terapia intensiva neonatale per un rigurgito di latte, non ce l’ha fatta.

L’incidente della piccola Yara

Yara aveva nove mesi ed era finita all’ospedale per colpa di un rigurgito di latte che le ha causato dei danni celebrali molto gravi.

Il rigurgito aveva provocato alla piccola un arresto cardiocircolatorio. I soccorsi l’avevano prontamente rianimata e stabilizzata per poi trasportarla con l’elisoccorso nel nosocomio euganeo di Padova.

L’inchiesta sulla morte della piccola Yara

Sul caso si è aperta un’inchiesta e nel registro degli indagati è stato iscritto un cugino che si trovava in casa ad accudire la figlia e la sorella più grande. L’ipotesi di reato è di maltrattamento su minore. I sospetti sono ricaduti su di lui perché, secondo quanto detto dall’accusa, il giovane di 26 anni avrebbe tenuto in braccio la piccola Yara e le avrebbe dato delle scosse per non farla piangere. Scuoterla potrebbe essere stata la causa del rigurgito.

28 comments

  1. Alessandra Rondelli 4 ottobre, 2016 at 11:06 Rispondi

    Il titolo lo trovo inaccettabile e vergognoso!! leggendo la storia si capisce che il motivo del danno neurologico e della morta sono dovuti ad altro.terrorizzare i genitori con questi titoli è vergognoso e soprattutto da un sito che si chiama mamme.it. Questi espedienti per avere dei click è assolutamente riprovevole!VERGOGNA

    • Mamme.it 4 ottobre, 2016 at 11:14 Rispondi

      Buongiorno Alessandra, le fonti da cui la redazione ha attinto per redigere questo articolo riportano, come causa principale dei tristi danni alla bimba il rigurgito. Solo in un secondo momento si è ipotizzato che questo potesse derivare dal suo scuotimento.

    • Alessandra Rondelli 4 ottobre, 2016 at 11:19 Rispondi

      Mamme.it l’articolo parla di maltrattamento, scuotimento, e solo dopo rigurgito… ovvio che un normale rigurgito senza tutte le concause citate probabilmente non avrebbe avuto conseguenze, in ogni caso trovo inaccettabile ugualmente un titolo del genere. Sensazionalismo e creazione di inutili paure come se le mamme non ne abbiano già Abbastanza! Mi dispiace ma secondo me questa volta avete toppato, e non è colpa di fonti o altro … è una scelta…che io personalmente non condivido

  2. Valentina Saraullo 4 ottobre, 2016 at 11:12 Rispondi

    Diciamo le cose come stanno!!! Il cugino l’ ha scossa per non farla piangere e questo scuotimento le ha provocato un rigurgito.. Non fate terrorismo psicologico alle mamme dando ai vostri articoli titoli ingannevoli!!! Ora mettete in piazza il cugino piuttosto!!!

    • July Jules 4 ottobre, 2016 at 11:17 Rispondi

      😭mi è preso un colpo a leggere il titolo! Solo due settimane fa hanno ricoverato mio figlio di 8gg perché aveva smesso di respirare x colpa di un rigurgito.. altro che terrorismo psicologico! Qui ti istigano a fare harakiri per non vedere soffrire i figli! 😭😭

  3. Barbara D'onofrio 4 ottobre, 2016 at 11:17 Rispondi

    Come si fa a mettere articoli di questo genere poi su un sito in cui dovremmo solo leggere cose belle e positive!!! Terrorizzare così non è proprio giusto… Maledetti!!!!!
    Con un rigurgito non si possono avere danni neurologici e di conseguenza morire NO non è accettabile! Ma si sa invece che scuotere i bambini in modo violento può causare loro danni seri… Non scrivete cose non vero per favore! Povera piccola…

Lascia un commento