Un letto per neomamme e neonati davvero speciale

letto per neomamme e neonati in ospedale

Dura la vita per le neomamme, che dopo il parto sono intontite, senza forze e non hanno neanche la possibilità di coccolare i loro piccoli gioielli. Molte mamme infatti, soprattutto quelle che hanno partorito col parto cesareo, hanno difficoltà a muoversi nel letto per prendere in braccio il loro bambino. Una società australiana ha creato un letto per neomamme e neonati, che possono dormire insieme fianco a fianco.

Un letto per neomamme e neonati: un successo "social"

Per alleviare lo stress da neomamme questa società ha creato un letto particolare, al quale è stata annessa una sorta di culla dove dorme il neonato. Questa invenzione come "forma mentis" ricorda un po' il sidecar, capace di ospitare due persone, con la differenza che il letto "bi-posto" serve per dormire. L'idea già spopola tra le mamme sui social, che dimostrano di apprezzare questo letto innovativo.

Questo letto è sicuro?

Sarà anche bello e funzionale, ma il letto "bi-posto" è sicuro? Non ne è affatto convinto un ginecologo americano, secondo il quale la mamma potrebbe involontariamente schiacciare il piccolo con il corpo oppure con il cuscino mentre dorme. Un'invenzione carina che però, a quanto pare, ha ancora bisogno di aggiustamenti.

26 comments

  1. Eleonora Flick 5 settembre, 2017 at 19:00 Rispondi

    Sì, anche se si sa che la ripresa post intervento è più veloce tanto più la donna riprende a muoversi. Poi ben venga le comodità anche se ci sono dolori (fatto sia naturale che cesareo) ai quali ahimè dobbiamo affacciarci.

Lascia un commento