Maestra con la sindrome di Down: il primo caso in Argentina

maestra con la sindrome di Down

Noelia Garella è una ragazza di 31 anni con la sindrome di Down che vive a Cordoba, in Argentina, ed ha realizzato il suo sogno di insegnare in una scuola materna. Si tratta del primo caso in assoluto in Sud America, mentre in tutto il mondo sono pochissime le maestre Down. Un caso è presente anche nel nostro paese dove Carlotta, ragazza Down, lavora in un asilo a Cagliari.

Maestra con la sindrome di Down: una ragazza dal cuore d'oro

Eppure la maestra con la sindrome di Down quando era bambina fu respinta da un asilo proprio per la sua condizione particolare, ma il tempo è stato galantuomo e Noelia si è ripresa la sua rivincita con gli interessi. È una ragazza dolcissima, che adora il suo lavoro ed ama i bambini ai quali insegna con passione e dedizione.

Un'opportunità di crescita per i bambini

Essere educati da una maestra con la sindrome di Down non può fare altro che arricchire subito il processo di crescita dei bambini, che sin da piccoli possono imparare a conoscere la diversità senza alcun pregiudizio. Un passaggio forse ancora troppo precoce in una società dove purtroppo si fa ancora differenza in base al colore della pelle o al sesso, ma queste storie aiutano a guardare con più speranza verso il futuro.

2 comments

Lascia un commento