Mai più scarabocchi sui muri con le lavagnette adesive

I bambini, fin da piccolissimi, amano sperimentare ogni angolo e superficie della nostra casa.

E che guaio quando si improvvisano pittori sulla fodera del divano o sulle pareti appena imbiancate!

Per ovviare alle righe multicolori sui muri, senza però privare i piccoli artisti della loro voglia di sperimentazione…ecco la soluzione! Le lavagnette adesive da applicare alle pareti della cameretta.

Si tratta di pellicole adesive, veri e propri stickers, disponibili in svariate forme e dimensioni, che con estrema facilità, si attaccano alle superfici lisce, come le pareti, ma anche porte, frigoriferi o vetri.

Si applicano in maniera semplicissima, basta staccare la pellicola sul retro e il gioco è fatto, senza bisogno di ganci o buchi nel muro. Una volta posizionate, poi, grazie al particolare materiale “effetto lavagna” con cui sono realizzate, sembrano vere e proprie lavagnette di ardesia nera, sulle quali è possibile scrivere con i gessetti bianchi o colorati.

In assoluta sicurezza, i bambini potranno fare i loro primi scarabocchi, o, se sono già grandicelli, realizzare bellissimi disegni per mamma e papà.

Anche i genitori, se vorranno, potranno lasciare messaggi ai propri figli, che, se sanno già leggere, non potranno dire di essersi scordati di riordinare.

Come vere lavagne, inoltre, sono perfettamente cancellabili, con un semplice panno di stoffa o con un fazzoletto di carta.

Oltre alle più tradizionali di forma rettangolare, in commercio ne esistono molte di forme particolari, tanto che possono diventare un simpatico elemento d’arredo, da applicare anche in cucina come promemoria per la spesa.

E se ci si stanca…niente paura! Basta rimuovere la pellicola dal muro e tutto torna come prima!

Lascia un commento