Sei mamma? Secondo la scienza vivrai di meno: ecco perché

invecchiamento precoce mamme

Le donne che sono mamme hanno in media circa 11 anni di vita in meno di chi non ha figli. Secondo la ricerca effettuata dagli americani della Mason University, sembrerebbe che chi è madre tende ad avere una vita molto più breve. Infatti, diventare madre accorcia la presenza di telomeri di una donna di almeno 4,2 punti in percentuale. Nella parte terminale del cromosoma, ci sono, infatti dei "cappucci" che dovrebbero proteggere le persone dal deterioramento di tipo cellulare: le mamme invece subiscono questo accorciamento dei telomeri insieme al parto e di conseguenza rischiano di vivere molto meno di altre donne.

La relazione tra essere madre e vivere meno

Secondo gli studi effettuati negli Stati Uniti, sembrerebbe che la lunghezza dei telomeri sia strettamente correlata all'invecchiamento e quindi alla longevità. È per questo che le mamme tendono, secondo la ricerca, a vivere molto meno di chi invece non ha figli. L'effetto dei figli sui telomeri è ancora più alto rispetto a quello dell'obesità e il fumo. Le madri in pratica si ritrovano a vivere almeno 11 anni in meno di chi non ha figli. Questo invecchiamento cellulare viene accelerato dal fatto che le madri ricevono questa specifica tipo di modifica rispetto a chi invece non ha subito gravidanze e parti.

Le analisi e gli studi sulle madri

Le analisi sono state effettuate su circa 1500 donne di età compresa tra i 20 ed i 44 anni che hanno dovuto fare i conti con questo effetto maternità. La scoperta di questa peculiarità di certo non cambierà idea di coloro che vogliono avere dei figli, ma è bene essere informati sull'accorciamento della vita.

L'invecchiamento precoce delle mamme è stato provato scientificamente dagli studiosi americani, che però stanno anche cercando di capire quale sia la correlazione ed in particolare, se è connessa anche a fattori di natura territoriale. Serviranno sicuramente altre ricerche per cercare di dimostrare al meglio il legame tra invecchiamento di tipo genetico in maternità prima di poter fare delle dichiarazioni precise sul tipo di relazione.

14 comments

Lascia un commento