Mamme vegetariane in gravidanza? No, grazie!

mamme vegetariane gravidanza

Un recente studio ha evidenziato una relazione tra abuso di droga e alcol negli adolescenti e la scelta di alimentazione delle mamme vegetariane in gravidanza.

Mamme vegetariane in gravidanza: i pericoli per i bambini

Per le mamme vegetariane non c'è pace! Dopo il monito dei pediatri, che sconsigliano di far seguire ai bambini, almeno nei primi anni di vita, la dieta, adesso una nuova ricerca preannuncia catastrofi in famiglia.

Lo studio pubblicato sulla rivista Alcoholism: Clinical and Experimental Research, condotta su oltre 5 mila mamme con i loro figli, ha evidenziato che per i ragazzi, nati da donne che hanno consumato poca carne in gravidanza, aumentano i fattori di rischio di sviluppare dipendenza da alcol, fumo e droga.

Tutta colpa della carenza di vitamina B12

A quanto pare la vitamina B12, contenuta principalmente nella carne, è fondamentale per lo sviluppo cerebrale dei bambini e la sua mancanza nella dieta vegetariana della gestante modifica un gene che porta i ragazzi ad avere delle dipendenze.

Per scongiurare drammi futuri, durante la gravidanza, le mamme devono stare più attente, farsi seguire per integrare nell'alimentazione cibi più idonei a colmare questa vuoto e farsi consigliare su eventuali integratori di vitamina B12 da assumere.

Qual è stata la vostra dieta durante la gravidanza?

17 comments

  1. Lidia Peron 5 ottobre, 2017 at 11:22 Rispondi

    Guarda, vegetariana da 22anni, due figli…Mi viene da ridere. La dieta vegetariana, se seguita bene senza estremismi, è completa di ogni elemento nutrizionale. Neppure di ferro ero carente.
    Parliamo di dieta vegetariana, non vegana o vegetaliana.

  2. Megi Ndriollari 5 ottobre, 2017 at 11:48 Rispondi

    Questo “articolo” è davvero ridicolo.. allora tutti i problemi di droga e alcool nei ragazzi di oggi da che cosa sono causati? Non credo che abbiano tutti genitori vegetariani e vegani

    • Mamme.it 5 ottobre, 2017 at 12:12 Rispondi

      ciao Megi, se leggi bene si tratta di una ricerca condotta e pubblicata. Ovviamente non si parla di tutti i casi, ma si sottolinea la maggiore incidenza. Sono dati scientifici pubblicati, noi riportiamo solo la notizia, poi ognuna è libera di fare le proprie scelte!

    • Megi Ndriollari 5 ottobre, 2017 at 12:46 Rispondi

      Certo, ormai è il tema del momento dare contro a vegani e vegetariani. Ma, ovviamente, chi segue questa alimentazione seriamente, avendo consultato un nutrizionista specializzato, integra anche la B12! Quindi tranquilli, non aumenteremo la percentuale di ragazzi alcolizzati e drogati

    • Qurum Dr-Sameer 5 ottobre, 2017 at 22:08 Rispondi

      Gravidanza … nascita e crescita di un bambino è influenzata da molti fattori ….
      Ambientali alimentari e ereditari …. aggiunge anche le condizioni dell’ambiente che lo ospita nelle primissimi settimane dopo il concepimento …. quindi il comportamento della mamma di qualsiasi tipo …. alimentazione, lavoro, stress, e abitudini vari …. Hanno un peso sul futuro nascituro ….

    • Mamme.it 5 ottobre, 2017 at 14:36 Rispondi

      Novella, si tratta di una ricerca pubblicata. Puoi non crederci, ma se è stata condotta e ci sono degli studi scientifici a riguardo non si tratta di stupidaggini. Noi riportiamo unicamente la notizia.

  3. Valeria Antonioli 5 ottobre, 2017 at 13:24 Rispondi

    Io è 13 anni che seguo una dieta vegetariana…l’anno scorso ho affrontato una gravidanza bellissima…mai una carenza di nulla, neppure di ferro.. mai che mi fossi sentita stanca..il bimbo è nato 3,580 kg in perfetta salute..quindi prima di sparare stronzate pensateci bene!!!

  4. Simona Ragnedda 5 ottobre, 2017 at 15:11 Rispondi

    In gravidanza le carenze di ferro o di b12 sono particolarmente pericolose, quindi il ginecologo programma delle analisi mensili per monitorarne i livelli nel sangue e consigliare il giusto integratore, che insieme a quello per L’acido folico, si prende per tutta la durata della gravidanza e dell’allattamento.
    Quindi ok, le carenze di vitamine e minerali possono causare problemi al nascituro, ma la colpa in questo caso sarebbe del medico che non ha seguito la sua paziente nel modo giusto.
    Non puntiamo il dito contro i vegetariani o i vegani, per entrambe le mie gravidanze avevo il ferro e la b12 a terra, visto che ho L’anemia da malassorbimento del ferro, nonostante per la prima mangiassi carne e per la seconda no.
    Se questa pagina non vuole inimicarsi una buona fetta della popolazione italiana dovrebbe valutare meglio i messaggi che questi “articoletti” mandano.

  5. Cinzia Grassia 5 ottobre, 2017 at 22:37 Rispondi

    Due gravidanze e vegetariana da tanto tanto tempo e non ho avuto problemi ne io ne i bimbi. Niente carenze e pochissimi integratori, a parte l’acido folico. I bimbi mangiano carne tranquillamente! Soprattutto il piccolino 🤔

Lascia un commento