Il mestiere di mamma è un vero e proprio lavoro!

lavoro mamme

Sembrerà un luogo comune ma è realmente così: fare la mamma è un vero e proprio lavoro, paragonabile ad un impiego in azienda.

Non si tratta soltanto di un modo di dire ma di uno studio accurato condotto negli Stati Uniti d'America. In base a tale indagine sembrerebbe infatti che le mamme lavorano circa 100 ore a settimana.

Il mestiere di mamma è un lavoro a tutti gli effetti: lo studio

Che il mestiere di mamma sia uno dei più complicato che ci siano è ormai certo, ma a confermarlo sarebbe una ricerca condotta dalla società statunitense Welch's (che si occupa della produzione di bevande) su un campione di circa duemila mamme. Il sondaggio è stato rivolto alle donne che avevano figli compresi tra i 5 e i 12v anni di età e da esso è emerso che la giornata lavorativa di una mamma può durare circa 14 ore poiché solitamente inizia alle 6.30 di mattina per terminare alle 20.30. Il totale sarebbe quindi di almeno 98 ore a settimana.

Naturalmente in questo conteggio sono compresi anche i fine settimana perché le mamme non possono prendersi il giorno libero.

Fare la mamma: un lavoro a tempo pieno

Secondo il sondaggio inoltre sembrerebbe che le mamme abbiano come tempo libero a loro disposizione soltanto qualche ora al giorno che corrisponderebbe ad una pausa pranzo di una donna lavoratrice. Questo tempo le mamme lo dedicano alla cura di se stesse e al relax, generalmente accompagnato da una fumante tazza di caffè (dalla quale ottenere la massima energia per proseguire la giornata) e da un invitate bicchiere di vino (che aiuta a conciliare il sonno e a rilassarsi).

Un altro modo molto comune che le mamme usano per ritrovare serenità è lo yoga: sembra infatti che molte mamme lo pratichino nel poco tempo che hanno a disposizione. Dal sondaggio è emerso anche che avere a disposizione una baby sitter di cui fidarsi è uno dei sogni delle mamme.

11 comments

  1. Maria Riccombeni 26 marzo, 2018 at 22:26 Rispondi

    Ma cosa dici mai, noi mamme a casa non facciamo niente…….anzi stiamo sempre a lamentarci e stiamo tutto il giorno a casa (a pulire, lavare, spolverare, cucinare, stirare, raccogliere giocattoli ovunque,…….a coccolare e giocare con i nostri figli) e poi non parliamo di quando usciamo per “andare a fare shopping”……….perché andare a fare la spesa, andare a pagare le bollette, andare in uffici, pediatra …….. perche uscire per i nostri mariti/compagni è tutto questo e poi……..loro non sanno neanche dove stanno le mutande!!!!!! Poi appena cominciano a ricordare la loro madre………..Noi ci trasformiamo in orchi e loro “con la coda tra le gambe” ritornano ad essere docili.

Lascia un commento