Michael Bublé sorride, trascorrerà il Natale col figlio Noah

noah-michael-buble

Michael Bublé sta vivendo un periodo molto delicato della sua vita, a dimostrazione che i soldi non fanno la felicità e non danno la salute, e soprattutto che la malattia non guarda in faccia a nessuno. A Noah, il figlioletto di tre anni del cantante, fu diagnosticato qualche settimana fa un cancro. Una malattia terribile contro la quale il piccolo Noah sta combattendo con l'aiuto di papà Michael e della mamma Luisana.

Natale in famiglia

Il piccolo Noah attualmente sta svolgendo la chemioterapia a Los Angeles, anche se per Natale potrà tornare a casa a trascorrere le feste grazie ad un lieve miglioramento delle sue condizioni.

Il clima natalizio non servirà a cancellare la terribile malattia, ma aiuterà il piccolo Noah a passare qualche giorno sereno circondato dall'amore della sua famiglia, tra dolci, regali e luci di Natale.

Operazione a fine mese

Secondo quanto riferisce il MailOnLine, il piccolo Noah dovrebbe essere sottoposto ad un intervento chirurgico a fine mese in una struttura californiana. La speranza dei medici è di poter asportare il tumore, se non dovesse essere troppo esteso.

L'augurio è che il figlio di Michael Bublé vinca la sua battaglia, per tornare a fare le cose che dovrebbero fare tutti i bambini della sua età: giocare e divertirsi.

70 comments

Lascia un commento