Mubarak, il cassiere babysitter che aiuta le mamme

mubarak il cassiere babysitter che aiuta le mamme

Mubarak è un giovane cassiere di un negozio della nota catena inglese Marks & Spencer che oltre a svolgere il lavoro per cui è pagato, rende più semplice la spesa delle clienti mamme. Cosa fa di così particolare questo cassiere babysitter? Quando vede che il piccolo fa i capricci, lo distrae e gioca insieme a lui. Una mamma, felice per l'atteggiamento gentile di Mubarak, ha postato un video in rete e ha scoperto che il suo è un comportamento abitudinario. Mubarak, infatti, quando può, aiuta tutte le clienti dello store a fare la spesa in serenità facendo divertire i loro bambini.

Mubarak, il cassiere babysitter: ecco cosa fa

Secondo alcune delle mamme che hanno avuto modo di conoscerlo. Il giovane cassiere, ormai famoso nel web, quando si accorge che i genitori sono in difficoltà a causa del comportamento capriccioso del proprio figlio, si avvicina e con senso dell’umore e simpatia, facendogli ritornare il sorriso. Questo semplice gesto permette alle mamme di vivere più serenamente il momento degli acquisti che alcune volte può diventare un vero incubo se il bimbo è irrequieto.

Il video del cassiere babysitter amico dei bimbi

Molte riviste anglosassoni hanno condiviso il video e raccontato la storia di Mubarak, tra le quali l’Independent. Questa vicenda è stata resa nota grazie a un video pubblicato da una mamma, Lauren Walker, che ha mostrato come il cassiere l’abbia aiutata con il suo piccolo anche quando si trovava alla cassa. Cosa mostra il video? Mubarak che passa gli articoli nel lettore con in braccio in bimbo che lo osserva sorridente e meravigliato. Nel mentre mamma Lauren ha potuto imbustare tutti i suoi acquisti con calma. Mubarak che aveva precedentemente incontrato il piccolo tra gli scaffali del negozio e aveva giocato con lui, non si è tirato indietro quando il bimbo felice lo ha riconosciuto alla cassa, ma lo ha preso preso in braccio senza pensarci due volte.  

Questo gesto inusuale e gentile, ha reso la giornata di Lauren diversa. La mamma ha, quindi, deciso di raccontare sul web la sua esperienza e ha fatto una piacevole scoperta: non è l'unica ad avere avuto le attenzioni di Mubarak, ma il cassiere aiuta spesso i genitori durante la loro permanenze nello store. Mubarak ha ringraziato tutti per i commenti positivi che ha ricevuto su Facebook sottolineando che crede nelle persone che si rispettano, si aiutano tra loro e condividono le loro conoscenze e cultura.

Se il mondo in cui viviamo fosse più empatico e collaborativo, storie come questa non sarebbe qualcosa di straordinario. 

Lascia un commento