Muore misteriosamente, a distanza di 50 anni la scoperta del fratello

muore-infezione-fratello-trova-lettera2

Sono passati 50 lunghissimi anni dallo morte del piccolo Paul Trench, ma suo fratello non l’ha mai dimenticato e ancora oggi va alla ricerca di qualsiasi traccia che possa restituirgli un ricordo del suo congiunto. Gli anni passano, certo, ma non sono sufficienti a spezzare un solido legame di fratellanza, per quanto bruscamente e prematuramente interrotto.

La morte del piccolo Paul

Paul Trench morì ad appena 9 anni nel lontano 1967, a causa di un’infezione letale a cui i medici non seppero mai dare un nome, lasciando nello sconforto più totale la famiglia del piccolo.

Da quel momento in poi suo fratello non si è mai dato pace e ha sempre cercato di tenere in vita il ricordo di Paul.

Il ritrovamento della lettera

Come riporta il tabloid inglese The Mirror, il fratello di Paul, mentre sfogliava una vecchia enciclopedia, ha rinvenuto un vecchio foglio ingiallito e interamente vergato a mano. Si trattava di una lettera scritta dal piccolo Paul e indirizzata a Babbo Natale con l’elenco di tutti i propri desideri per quell'anno: le squadre Inghilterra e Argentina per il subbuteo, qualche modellino di autobus e qualche macchinina.

La letterina di Paul per Babbo Natale è stata definita dagli utenti del web la più commovente di sempre. 

muore-infezione-fratello-trova-lettera

Lascia un commento